16.4 C
Firenze
giovedì 29 Settembre 2022
spot_img
spot_img
spot_img

Acqua, le famiglie toscane pagano la bolletta più cara d’Italia

In Toscana nel 2021 una spesa media annua di 729 euro. La media nazionale per l'acqua è di 460 euro. Grosseto e Siena le più care, Lucca la più economica

La Toscana con 729 euro nella bolletta 2021 è la regione più cara d’Italia. Costa cara l’acqua alle famiglie toscane. Si pensi che ai 729 euro toscani corrisponde una media nazionale di 460 euro. Per la Toscana nel 2021 un aumento del 2,7% rispetto al 2020.  E se in Toscana l’acqua pesa molto nei bilanci delle famiglie, la regione in cui si rileva la spesa media più bassa è il Molise, con 183 euro. In Toscana regione più cara d’Italia è ampia la forbice tra i capoluoghi di provincia: si va da 829 euro per Grosseto e Siena a 503 euro per Lucca. La fotografia emerge dall’Osservatorio prezzi e tariffe di Cittadinanzattiva, realizzato nell’ambito del progetto ‘Re-User: usa meglio, consuma meno’, finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico (Legge 388/2000 – anno 2021). Le tariffe sono indicate rispetto ad una famiglia tipo di tre componenti e un consumo annuo di 192 metri cubi.

In riferimento ai soli capoluoghi di provincia italiani, emerge che a livello nazionale va dispersa il 36% dell’acqua immessa, con evidenti differenze fra le singole regioni e anche fra i singoli capoluoghi della stessa Regione. In Toscana si passa dal quasi 63% di Massa al 13% di Livorno. Per quanto riguarda i capoluoghi di provincia italiani, Milano è la città più economica con 162 euro, seguita da Trento, 163. La più cara Frosinone con 847 euro. Gli incrementi più elevati si registrano a Savona, Matera e Potenza: per tutte e tre le città la variazione è di più 13,5%.

© Riproduzione riservata

spot_img

Notizie correlate

Firenze
nubi sparse
16.4 ° C
18.1 °
14.9 °
89 %
3.1kmh
40 %
Gio
19 °
Ven
19 °
Sab
19 °
Dom
23 °
Lun
23 °