15.6 C
Firenze
sabato 1 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
spot_img

Costa Concordia, la frase di De Falco a Schettino, don Lorenzo e il cuore grande del Giglio

Giuseppe Girolamo, 30 anni, l'eroe dimenticato. Batterista sulla nave, ha perso la vita dopo aver ceduto il suo posto sulla scialuppa

ISOLA DEL GIGLIO – La frase pronunciata da Gregorio De Falco, capitano di fregata, dalla Capitaneria di porto a Livorno a Francesco Schettino, comandante di Costa Concordia, è la  celebre “Salga a bordo, c….”. Urlo, esortazione, ordine, imperativo, disperazione con cui De Falco intima a Schettino che ha abbandonato la nave di risalire a bordo. E’ la frase simbolo del disastro. Schettino stesso è il simbolo del disastro, sarà poi condannato a 16 anni di reclusione per naufragio colposo, omicidio colposo plurimo, lesione colpose plurime, abbandono della nave, false comunicazioni. L’Isola del Giglio è il simbolo di una comunità che quella notte aprirà le braccia e il cuore della solidarietà a migliaia di persone. Con Mario Pellegrini, vicesindaco, il primo a salire sulla Costa Concordia e rimasto a bordo lui stesso nel pericolo per cercare di mettere in salvo i naufraghi.

C’è don Lorenzo Pasquotti, oggi 71enne e parroco all’Amiata, allora da pochi mesi parroco del Giglio. Don Lorenzo spalancò le porte della chiesa per prestare i primi aiuti accogliendo centinaia di persone inzuppate di acqua, usando i paramenti sacri  e le tovaglie dell’altare per coprire chi aveva freddo. Ci sono tutti gli abitanti dell’isola. Che quella notte aprirono tutti le loro case, le loro attività, per dare conforto, cibo, calore ai sopravvisssuti di una tragedia assurda. E c’è Giuseppe Girolamo, il batterista di 30 anni di Alberobello che suonava a bordo della nave. Giuseppe andò incontro alla morte decidendo di cedere il suo posto sulla scialuppa, salvando così altri e non salvando se stesso. Un eroe dimenticato. La città di Alberobello sta chiedendo da anni per Giuseppe la medaglia al valore civile.

© Riproduzione riservata

spot_img

Notizie correlate

Firenze
nubi sparse
15.6 ° C
16.9 °
14.5 °
98 %
1.5kmh
40 %
Ven
16 °
Sab
21 °
Dom
20 °
Lun
25 °
Mar
25 °