15.2 C
Firenze
mercoledì 5 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
spot_img

Firenze accoglie cani e gatti dei rifugiati in arrivo dall’Ucraina

Al Parco degli animali, canile rifugio comunale, tutto è pronto per l'ospitalità. Anche per i cani e i gatti in fuga dalla guerra è emergenza

FIRENZE – Firenze accoglie i cani e i gatti dei profughi in arrivo dall’Ucraina. Il Parco degli animali, il canile rifugio del Comune di Firenze, è pronto per ospitare gli inseparabili amici a quattro zampe che stanno affrontando anche loro la fuga dalla guerra. E’ una vera e propria emerganza anche per i cani e i gatti, le associazioni italiane si stanno mobilitando per salvarli andandoli a prendere e portandoli in Italia. Cecilia Del Re, assessore ambiente Comune di Firenze: “E’ importante far sì che al dolore già grande dei rifugiati che abbandonano il loro Paese non debba aggiungersi anche quello per la perdita del loro animale. Si tratta di un’azione a tutela sia degli animali, sia dei rifugiati stessi. Al Parco degli animali durante la pandemia sono già state messe in campo esperienze di accoglienza e solidarietà, che sono ancora attive perché purtroppo l’emergenza sanitaria è ancora presente.

Una rete di solidarietà importante che ha funzionato durante la pandemia e che ora sarà impegnata su un altro fronte drammatico come quello della guerra in Ucraina”. Del Re precisa che il Comune di Firenze, sindaco Dario Nardella, con la direzione Ambiente è in contatto con Asl veterinaria, Prefettura e Regione Toscana ed è attiva sia a livello di prevenzione e sicurezza sanitaria sia a livello di ospitalità per gli animali.

 

 

© Riproduzione riservata

spot_img

Notizie correlate

Firenze
cielo sereno
15.2 ° C
18.8 °
13.5 °
85 %
1.5kmh
0 %
Mer
25 °
Gio
25 °
Ven
25 °
Sab
24 °
Dom
17 °