15.2 C
Firenze
mercoledì 5 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
spot_img

Giornata del fiocchetto lilla per i disturbi alimentari, i Comuni toscani si illuminano

Il Comune di Pisa inaugura la panchina lilla. Secondo i dati Iss il 30% dei pazienti ha meno di 14 anni. Durante la pandemia aumento del 40% dei casi

Giornata nazionale del fiocchetto lilla, anche in Toscana oggi martedì 15 marzo molti Comuni illuminano i loro monumenti e gli edifici simbolo per la giornata per la consapevolezza dei disturbi del comportamento alimentare. Che sono molto diffusi soprattutto tra i giovani. E che durante la pandemia sono aumentati del 40%. I dati diffusi da Iss Istituto superiore sanità dicono che di oltre 2,3 milioni di pazienti assistiti nel 2020 il 30% ha meno di 14 anni. Con una maggiore diffusione fra i maschi, il 10% ha tra i 12 e 17 anni. E che durante la pandemia di Covid-19 nel 2020 i disturbi alimentari sono aumentati di quasi il 40% rispetto al 2019. Nel primo semestre 2020 sono stati rilevati, nei diversi flussi informativi, 230.458 nuovi casi contro i 163.547 dei primi sei mesi del 2019. Nel 2020, fra nuovi casi e quelli già in terapia, sono stati trattati 2.398.749 pazienti, un dato, si sottolinea, sottostimato poiché esiste una grande quota di persone che non arriva alle cure.

A Pisa si illuminano le Logge dei Banchi, Palazzo Pretorio e la Torre. Il Comune guidato dal sindaco Michele Conti ha organizzato per la giornata del 15 marzo anche l’inaugurazione di una panchina lilla accanto alla panchina rossa contro la violenza di genere e alla panchina arcobaleno, alla presenza anche dell’assessore Veronica Poli. Con iniziative di sensibilizzazione alle Cascine Vecchie del Parco di San Rossore, organizzate con l’associazione Oltre lo Specchio, Ente Parco, Sds della zona pisana, Fondazione Pisa e Coordinamento nazionale dei disturbi alimentari. Come fa sapere l’amministrazione comunale, ‘nata per una tragica circostanza, la morte di una ragazza 16enne per le conseguenze di un disturbo alimentare e per la volontà dei suoi genitori di rompere il silenzio sulla malattia, la Giornata del 15 marzo è divenuta negli anni l’occasione per sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni”.

© Riproduzione riservata

spot_img

Notizie correlate

Firenze
cielo sereno
15.2 ° C
18.8 °
13.5 °
85 %
1.5kmh
0 %
Mer
25 °
Gio
25 °
Ven
25 °
Sab
24 °
Dom
17 °