25.3 C
Firenze
mercoledì 5 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
spot_img

I familiari delle vittime della strada a Mattarella “Il settennato si chiuda con un appello alle coscienze”

"Solo prevenendo la violenza motoristica con una strategia attiva di riduzione della velocità possiamo sperare di raggiungere la visione zero vittime"

Lettera aperta al presidente della Repubblica Sergio Mattarella da parte dei familiari di vittime della strada con la rete Vivinstrada. Nell’esprimere amarezza, scrivono ‘Per la sensibilità sempre dimostrata, il suo settennato non può che concludersi con un severo e fermo appello alla coscienza della cittadinanza, dei media, degli organi di Governo, legislativi ed amministrativi affinché si possa interrompere questa violenza stradale perché sono tutte morti evitabili. Solo prevenendo la violenza motoristica con una strategia attiva di riduzione della velocità, delle opere di moderazione del traffico e di ridisegno dello spazio pubblico possiamo sperare di raggiungere la visione zero vittime’.

Spiegano i familiari delle vittime ‘Parigi, Madrid, Barcellona, Bilbao, Bruxelles hanno già scelto di abbassare i limiti di velocità ed Helsinki ha raggiunto le zero vittime grazie al limite dei 30 km/h nelle aree urbane. Ai primi di ottobre 2021 il Parlamento Europeo ha votato una risoluzione per abbassare a 30 km/h il limite di velocità in tutte le aree edificate: mentre l’Europa va verso il futuro, l’Italia torna indietro di decenni. La stessa Europa ha reso obbligatorio l’importantissimo dispositivo di limitazione automatica della velocità I.S.A., Intelligent Speed Adaptation, da maggio 2022, ma il nostro Ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili non ha ancora predisposto alcun provvedimento di recepimento’.

© Riproduzione riservata

spot_img

Notizie correlate

Firenze
cielo sereno
25.3 ° C
27.8 °
22.6 °
63 %
1.5kmh
0 %
Mer
24 °
Gio
25 °
Ven
26 °
Sab
24 °
Dom
21 °