21 C
Firenze
venerdì 30 Settembre 2022
spot_img
spot_img
spot_img

Mattarella premia gli eroi toscani il 29 novembre

Gabriele Salvadori, Andrea Mucci, Mamadou Fall e Giancarlo Dell'Amico

Il vigile del fuoco di Rosignano Gabriele Salvadori, il cittadino senegalese di Follonica Mamadou Fall, lo studente di Firenze Andrea Mucci, il pensionato di Carrara Giancarlo Dell’Amico. Ci sono quattro eroi toscani tra le trentatre onorificenze al Merito della Repubblica Italiana che il presidente Mattarella conferirà motu proprio il 29 novembre al Quirinale. Trentatrè persone ‘che si sono distinti per atti di eroismo, per l’impegno nella solidarietà, nel volontariato, per l’attività in favore dell’inclusione sociale, nella cooperazione internazionale, nella promozione della cultura, della legalità, del diritto alla salute e dei diritti dell’infanzia’.

E c’è un po’ di Toscana anche con Stefano Caccavari, imprenditore calabrese, che a Buonconvento ha fondato uno dei suoi Mulinum, Cavaliere della Repubblica ‘Per il suo
innovativo contributo rivolto alla valorizzazione del patrimonio territoriale in Calabria’.

Eccoli i quattro eroi toscani che il 29 novembre saliranno al Quirinale.

Gabriele Salvadori, 46 anni, di Rosignano, Vigile del Fuoco al Comando di Livorno, Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana ‘Per il suo decisivo intervento di primo soccorso ad un’atleta caduta in un dirupo durante una gara ciclistica’. Gabriele, appassionato di mountain bike, a maggio durante la ‘Granfondo Costa degli Etruschi Epic’ a Bibbona ha soccorso Ylenia Colpo, in gara anche lei, caduta in un dirupo riportando gravi ferite. Gabriele l’ha soccorsa e assistita tamponando le ferite e mantenendola sveglia, anche facilitando le operazioni dell’elisoccorso.

Mamadou Fall, 39 anni, cittadino senegalese a Follonica dal 2006, Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana ‘per il coraggio e l’altruismo con cui, a proprio rischio, è intervenuto per difendere una donna da una violenta aggressione’. Nel luglio scorso una donna, mentre rientrava in casa con i due nipoti minorenni, è stata violentemente aggredita con un martello da un uomo con problemi psichiatrici. Mamadou si è gettato sull’aggressore bloccandolo e contribuendo al suo arresto.

Andrea Mucci, 23 anni, studente di Firenze, Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana ‘per il suo fantasioso contributo nella promozione della cultura dell’accessibilità’. Studente in Scienze della comunicazione, Andrea, a causa di problemi di mobilità
agli arti inferiori è costretto ad usare per i suoi spostamenti la carrozzina o lo scooterino elettrico. Nel 2016 Andrea ha fondato il blog Contro ogni barriera – Firenze accessibile’, in un costante e costruttivo dialogo con il Comune. Il progetto “#mollaloscivolo” è stato presentato da Andrea in aziende e scuole fiorentine “per diffondere sempre più un’etica del rispetto e dell’attenzione all’altro”. Come sottolinea Andrea, “L’accessibilità non è un regalo per i più svantaggiati ma un diritto di tutti”. Al tema dell’accessibilità e in particolare alla sfida di ‘Comunicare i diritti’, Andrea ha dedicato anche la sua tesi di laurea triennale.

Giancarlo Dell’Amico, 91 anni, pensionato di Carrara, Commendatore dell’Ordine al
Merito della Repubblica Italiana ‘per l’altruismo e la sensibilità mostrata in occasione della prima campagna di vaccinazione anti Covid-19’. Nel marzo 2021, dopo aver letto l’appello di una madre di un ragazzo disabile che chiedeva di poter essere vaccinata, le ha offerto la sua dose di vaccino.

© Riproduzione riservata

spot_img

Notizie correlate

Firenze
nubi sparse
21 ° C
21.8 °
18.8 °
77 %
4.6kmh
40 %
Gio
21 °
Ven
19 °
Sab
20 °
Dom
23 °
Lun
24 °