16.4 C
Firenze
giovedì 29 Settembre 2022
spot_img
spot_img
spot_img

Rosignano Marittimo, la sposa è russa la testimone ucraina

Le nozze della speranza celebrate dal sindaco. Lo sposo è un agente di commercio di Rosignano

ROSIGNANO MARITTIMO –  Un matrimonio di speranza in cui la sposa di origine russa ha scelto come testimone una sua amica ucraina.

Nella sede comunale del Castello di Rosignano Marittimo, il sindaco Daniele Donati ha celebrato il matrimonio tra un cittadino italiano e una cittadina russa.

Si sono detti ‘si’, con rito civile Massimo Grotti, 58 anni, agente di commercio di Rosignano e Tatiana Zemskih, 45 anni, di origini russe.

Una bella notizia, un giorno felice per un’unione celebrata in un periodo così difficile, caratterizzato dalla guerra. Un vero segnale di speranza e di pace, che tutti si auspicano a breve.

Gli sposi si sono presentati insieme a un’interprete ucraina, amica della coppia, che ha tradotto per la sposa gli atti della funzione, dall’italiano al russo.

Il sindaco di Rosignano Marittimo ha raccontato con piacere questo evento, sulla pagina Facebook del comune, come augurio per tutti di buon auspicio verso una definitiva pace.

© Riproduzione riservata

spot_img

Notizie correlate

Firenze
nubi sparse
16.4 ° C
18.1 °
14.9 °
89 %
3.1kmh
40 %
Gio
19 °
Ven
19 °
Sab
19 °
Dom
23 °
Lun
23 °