16.4 C
Firenze
giovedì 29 Settembre 2022
spot_img
spot_img
spot_img

Tadej Pogacar trionfa in piazza del Campo a Siena nella Strade Bianche 2022

Impresa del fuoriclasse sloveno partito da solo a cinquanta chilometri dal traguardo. Secondo Valverde, terzo Asgreen. Alla belga Lotte Kopecky la gara femminile

SIENA – Tadej Pogacar vince la Strade Bianche 2022. Il 23enne fuoriclasse sloveno della Uae Emirates, due volte vincitore del Tour de France, è arrivato solo a piazza del Campo di Siena dopo aver attaccato a 50 chilometri dal traguardo. Secondo un incredibile Alejandro Valverde, 42 anni, terzo Kasper Asgreen. Un’impresa autorevole e di forza per il fenomeno Pogacar, che è pure rimasto coinvolto in una caduta di gruppo. Tadej Pogacar ha attaccato a 50 km dal traguardo, sul durissimo tratto di Monte Sante Marie. Julian Alaphilippe ci ha provato, ma la brutta caduta e il conseguente inseguimento ne hanno condizionato la gara. Un percorso di strade sterrate la Strade Bianche, per 184 km di cui ben 63 di strade sterrate per la corsa maschile e 136 km di cui 31 sterrati per la corsa femminile.

La gara femminile Strade Bianche Women Elite ha visto la sfida tra le più forti cicliste al mondo. A tagliare per prima il traguardo la belga Lotte Kopecky davanti alla 39enne olandese Annemiek Van Vleuten, che aveva già vinto nel 2019 e 2020 e sembrava favorita, ma neppure sull’ultimo strappo è riuscita a liberarsi della Kopecky che poi l’ha preceduta in volata. Prima delle italiane Elisa Longo Borghini, ottava.

© Riproduzione riservata

spot_img

Notizie correlate

Firenze
nubi sparse
16.4 ° C
18.1 °
14.9 °
89 %
3.1kmh
40 %
Gio
19 °
Ven
19 °
Sab
19 °
Dom
23 °
Lun
23 °