21 C
Firenze
venerdì 30 Settembre 2022
spot_img
spot_img
spot_img

Ucraina, Massa Carrara invia a Draghi e Di Maio un atto per il cessate il fuoco

Il Consiglio provinciale vota all'unanimità un documento con cui invita Governo italiano e Unione Europea a promuovere un accordo politico tra le parti

MASSA CARRARA – Ferma condanna ‘per l’invasione del territorio sovrano dell’Ucraina ed il bombardamento delle sue città messo in atto dall’esercito russo e piena solidarietà al popolo ucraino che si trova ad affrontare un difficile momento di prova’. Le ha espresse il Consiglio Provinciale di Massa Carrara votando all’unanimità un ordine del giorno inviato al presidente del Consiglio dei Ministri Draghi, al ministro degli Esteri Di Maio e al Consolato onorario della Repubblica di Ucraina per la Toscana e l’Umbria. Provincia di Massa Carrara presieduta da Gianni Lorenzetti.

Con il documento, presentato dal consigliere Giovanni Longinotti, “Nel ribadire ogni contrarietà a qualsiasi guerra il consiglio provinciale di Massa Carrara invita il Governo italiano e le istituzioni dell’Unione Europea ad impegnarsi senza ritardo nella promozione di un accordo politico tra le parti che porti rapidamente ad un cessate il fuoco, ripristinando il diritto internazionale atto a garantire l’indipendenza e la sovranità dell’Ucraina, incentivando la ripresa del dialogo tra le parti”.

© Riproduzione riservata

spot_img

Notizie correlate

Firenze
nubi sparse
21 ° C
21.8 °
18.8 °
77 %
4.6kmh
40 %
Gio
21 °
Ven
19 °
Sab
20 °
Dom
23 °
Lun
24 °