9.9 C
Firenze
sabato 3 Dicembre 2022
spot_img
spot_img

Volotea apre a Firenze la settima base italiana. Trenta posti lavoro

Compagnia low cost. Nel 2023 nuovi voli per Palermo, Cagliari, Bari, Catania, Bilbao, Tolosa. Offerta totale di 305mila biglietti

FIRENZE – Volotea apre a Firenze la sua nuova base, è la settima base in Italia.

Nel 2023 la compagnia allocherà all’aeroporto Amerigo Vespucci di Firenze un Airbus A319 e lancerà 9 nuovi collegamenti alla volta di Palermo, Catania, Bari, Cagliari, Bilbao, Tolosa e altre 3 nuove destinazioni che verranno annunciate nelle prossime settimane.

Queste nuove rotte si aggiungono a quelle per Bordeaux e Nantes (altra novità 2023 recentemente annunciata), per un totale di 11 collegamenti disponibili, pari a un’offerta totale di 305.000 biglietti.

Per stimati 30 nuovi posti di lavoro, 20 cabin crew e 10 piloti, legati all’apertura della base.

Delle 8 rotte in vendita al momento, ben 6 sono operate in esclusiva dal vettore.

Carlos Muñoz, presidente e fondatore di Volotea: “Siamo davvero orgogliosi di annunciare l’apertura della nostra diciannovesima base in Europa a Firenze, una città unica al mondo con un panorama artistico culturale senza eguali e con smisurate potenzialità turistiche. La Toscana è una delle regioni più importanti nelle nostre strategie di sviluppo: garantiremo tutto l’anno una maggiore connettività tra lo scalo di Firenze, il resto dell’Italia e le sue isole, oltre a mete internazionali, grazie a numerosi collegamenti esclusivi e a tariffe convenienti. Nello scalo, dove verranno create numerose nuove posizioni lavorative, saremo in grado di soddisfare le esigenze di viaggio di un numero maggiore di passeggeri, proponendo orari di volo ancora più comodi e offrendo collegamenti verso numerose destinazioni domestiche e internazionali. Infine, non va dimenticato che, con la nostra offerta a livello locale, ci attestiamo come la seconda compagnia a Firenze per numero di destinazioni collegate con voli diretti”.

Le nuove rotte a Firenze, la maggior parte delle quali operate in esclusiva da Volotea, permetteranno di approcciare nuovi mercati internazionali, favorendo la crescita del flusso di turisti incoming a supporto dell’economia locale.

L’offerta Volotea a Firenze “rispecchia perfettamente la strategia della compagnia che, per il 2023, punta a facilitare i viaggi verso le isole e verso l’estero: al Vespucci, più della metà dei posti in vendita (54%) sarà alla volta di Sardegna e Sicilia”.

Marco Carrai, presidente di Toscana Aeroporti: “E’ motivo di grande soddisfazione per noi l’annuncio dell’apertura della nuova base di Volotea che consentirà di ampliare il nostro network e incrementare notevolmente il traffico passeggeri da/per la Toscana. In particolare, le 11 nuove rotte operate da Volotea dall’aeroporto di Firenze rafforzano sempre più la connettività dello scalo con il resto d’Europa. Correva il mese di maggio 2020 quando, dopo solo due giorni dalla fine del lockdown, Volotea fu la prima compagnia aerea ad annunciare la ripresa del volo Pisa-Olbia. Un gesto che ci diede grande fiducia e che oggi, dopo più di due anni, viene riconfermata. L’annuncio di Volotea a Firenze è, quindi, di particolare importanza sia per la rilevanza economica e sociale che porta con sé l’apertura di una nuova base in Toscana, sia perché afferma l’intenso rapporto che stiamo costruendo e consolidando con la compagnia aerea”.

 

© Riproduzione riservata

spot_img

Notizie correlate

Firenze
pioggia moderata
9.9 ° C
11.3 °
8.7 °
95 %
1.5kmh
75 %
Sab
11 °
Dom
11 °
Lun
12 °
Mar
13 °
Mer
11 °
spot_img
spot_img