fbpx
16.2 C
Firenze
giovedì 13 Giugno 2024
Segnala a Zazoom - Blog Directory
spot_img

Il Verde in Europa: la crescita dell’importanza dei giardini e le sfide della tecnologia di manutenzione

(Adnkronos) – Il giardino è da sempre un luogo di rifugio, un angolo verde dove natura e umanità si incontrano. Un recente sondaggio condotto da YouGov per STIGA
, leader mondiale nella produzione di attrezzature per il giardinaggio, ha messo in luce l'importanza crescente dei giardini privati per i cittadini europei, rivelando come varino notevolmente in dimensione e impatto sociale tra i diversi paesi. In particolare, nel Regno Unito, il 76% delle abitazioni possiede un giardino privato, una percentuale che supera quella di altre nazioni come Polonia (64%), Francia (61%), Italia (57%), Germania (54%) e Spagna (36%). Questi spazi non solo offrono un luogo per il relax e il gioco, ma diventano essenziali per la vita sociale, ospitando eventi familiari e sociali come feste e barbecue.  L'indagine ha naturalmente anche evidenziato che, per i proprietari di giardini, la qualità delle attrezzature è il criterio principale nell'acquisto, seguito da considerazioni di costo e facilità d'uso. Questo dimostra una consapevolezza crescente dell'importanza di investire in strumenti efficaci e durevoli per la cura dei propri spazi verdi, riflettendo un impegno verso la sostenibilità e la responsabilità ambientale. In questo contesto di crescente valore dei giardini, la tecnologia gioca un ruolo fondamentale.

Il trattorino tagliaerba STIGA Gyro 900e

rappresenta una rivoluzione nel campo della manutenzione del verde. Questo modello unico, alimentato a batteria e comandato tramite un joystick intuitivo, offre una trasmissione drive-by-wire con tecnologia Direct Drive che permette un controllo senza precedenti e una manovrabilità estrema, essenziale per navigare gli intricati layout dei giardini europei.  Il Gyro 900e è particolarmente adatto per affrontare i grandi giardini, capaci di estendersi per oltre 1000 m² come quelli prevalenti in Polonia e Francia e Italia. Con un piatto di taglio di 125 cm e tre modalità di velocità, questo trattorino garantisce una manutenzione efficiente e rispettosa dell'ambiente, riducendo al minimo rumore e vibrazioni. Un'efficace distribuzione dei pesi e soli 55,3 cm di baricentro permettono allo STIGA Gyro 900e di lavorare su pendenze o superfici irregolari fino a 15°, mantenendo comunque una stabilità ottimale. Altro fattore determinante nella scelta degli strumenti con cui prendersi cura del proprio giardino risulta essere la sostenibilità.Il trattorino assiale Stiga infatti è in grado di tagliare fino a 13.000 m2 di prato con una sola ricarica e proprio la composizione chimica delle batterie di altissima qualità di cui è dotato garantiscono un'efficienza straordinaria in condizioni di utilizzo reali, su 500 cicli di carica e scarica, pari a quasi 10 anni di utilizzo settimanale.   Mentre l'Europa si riscalda a ritmi preoccupanti, i giardini assumono un ruolo sempre più critico come polmoni verdi urbani e rifugi biodiversi. La cura di questi spazi non è solo una questione di estetica o di tempo libero, diventa un impegno verso la salvaguardia di ecosistemi seppur ristretti comunque vitali che sostengono la biodiversità e migliorano la qualità della vita urbana. —tecnologiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

© Riproduzione riservata

spot_img
Firenze
nubi sparse
16.2 ° C
17.3 °
13.7 °
72 %
1.5kmh
40 %
Gio
23 °
Ven
25 °
Sab
28 °
Dom
30 °
Lun
29 °

SEGUICI SUI SOCIAL

VIDEO NEWS