fbpx
19.3 C
Firenze
lunedì 24 Giugno 2024
Segnala a Zazoom - Blog Directory
spot_img

Grande festa dei Carabinieri, cerimonia ufficiale a Firenze

Esibizioni alla presenza autorità civili, militari, religiose per 210esimo anniversario fondazione Arma. Encomi

Getting your Trinity Audio player ready...

FIRENZE – Grande festa dei Carabinieri, cerimonia ufficiale a Firenze.

Grande festa dei Carabinieri, cerimonia ufficiale a Firenze a piazzale Michelangiolo dei carabinieri Legione Toscana.

Commemorazione 210esimo anniversario di fondazione dell’Arma dei Carabinieri, alla presenza delle principali autorità civili, religiose e militari.

Cerimonia preceduta dalla deposizione di una corona d’alloro in onore dei caduti, presso la caserma Baldissera sede del Comando Legione Carabinieri Toscana.

Dimostrazioni a favore del pubblico delle attività antiesplosivo e antisabotaggio del team artificieri ed esibizione della squadra agonistica del Centro cinofili. Esposte alcune autovetture storiche dell’Arma.

Reparto di formazione composto dai rappresentanti delle varie articolazioni dell’Arma dei Carabinieri presenti nella regione: oltre alla Fanfara della Scuola Marescialli e Brigadieri di Firenze, un plotone di Marescialli Allievi della Scuola Marescialli e Brigadieri di Firenze, in grande uniforme speciale, uno del Comando Provinciale Carabinieri di Firenze, uno del 6° Battaglione Toscana, in uniforme operativa, uno del 1° Reggimento Paracadutisti Tuscania, in rappresentanza della 2^ Brigata Mobile di Livorno, in uniforme di specialità, uno di Carabinieri Forestali, in uniforme operativa da campagna, uno di Reparti Speciali dislocati nella regione, composta da militari del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Firenze, del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Firenze, del Nucleo Operativo Ecologico di Firenze, del 4° Nucleo Elicotteri di Pisa, del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Firenze e uno da unità cinofile del Centro e del Nucleo di Firenze.

Dopo gli onori ai gonfaloni della Regione Toscana e della Città Metropolitana di Firenze, al medagliere del Nastro Azzurro e al gonfalone della Città di Firenze (decorato di medaglia d’oro al valor militare), sulle note del canto degli Italiani ha preso posto, nello schieramento, la bandiera di guerra del 6° Battaglione Carabinieri Toscana. Il reparto è stato poi passato in rassegna dal comandante della Scuola Marescialli e Brigadieri, generale di divisione Pietro Oresta, e dal comandante della Legione Toscana, generale di brigata Lorenzo Falferi, e a seguire è stata data lettura del messaggio augurale del presidente della Repubblica e dell’ordine del giorno del Comandante Generale dell’Arma, generale di corpo d’armata Teo Luzi.

La cerimonia è infine proseguita con la consegna di alcune ricompense al personale distintosi in attività di servizio o in interventi di soccorso ai cittadini.

 

 

“MEDAGLIA D’ORO AL MERITO CIVILE CONCESSA A: MARESCIALLO ORDINARIO MATTEO MADIAI, COMANDANTE DELLA STAZIONE CARABINIERI DI CIREGLIO (PT).

A SEGUITO DI UN’ESPLOSIONE, CHE AVEVA CAUSATO IL CROLLO DI ALCUNE PARTI DELLO STABILE MENTRE SI TROVAVA IN CASA, UDITE DELLE GRIDA, SI RECAVA NELL’APPARTAMENTO SOTTOSTANTE.

INTERVENIVA PRONTAMENTE CONDUCENDO ALL’ESTERNO UNA GIOVANE DONNA CON IN BRACCIO UN BAMBINO. NONOSTANTE LO STABILE FOSSE SATURO DI GAS, RIENTRAVA NELL’APPARTAMENTO PER SOCCORRERE LA MADRE INVALIDA E NON DEAMBULANTE, TRASPORTANDOLA DI PESO ALL’ESTERNO.

RIENTRAVA NUOVAMENTE PER TRASPORTARE ALL’ESTERNO DELLO STABILE TRE BOMBOLE DI GAS CHE RISCHIAVANO DI ESPLODERE, AGGRAVANDO ULTERIORMENTE LA SITUAZIONE. INFINE SOCCORREVA E PORTAVA IN SALVO DUE ANZIANI, IMPOSSIBILITATI A FUGGIRE A CAUSA DELLE MACERIE.

MIRABILE ESEMPIO DI CORAGGIO, PRONTEZZA E SPIRITO DI SACRIFICIO.

Serra Riccò (GE), 8 dicembre 2015

MEDAGLIA D’ARGENTO AL MERITO CIVILE CONCESSA A: LUOGOTENENTE CARICA SPECIALE GIUSEPPE D’ALESSANDRO, COMANDANTE DELLA STAZIONE CARABINIERI DI PISA PORTA A MARE.

CON ECCEZIONALE CORAGGIO E COSCIENTE SPREZZO DEL PERICOLO, INSIEME AD UN COMMILITONE, NON ESITAVA A INTERVENIRE IN UNA FABBRICA DI FUOCHI PIROTECNICI INTERESSATA DA UNA VIOLENTA ESPLOSIONE, RIUSCENDO A RAGGIUNGERE E AD ESTRARRE DALLE MACERIE UNA PERSONA, SUCCESSIVAMENTE DECEDUTA A CAUSA DELLE GRAVI USTIONI RIPORTATE.

CHIARO ESEMPIO DI ELETTE VIRTU’ CIVICHE E NON COMUNE SENSO DEL DOVERE.

Veroli (FR), 18 maggio 2000

ENCOMIO SEMPLICE DEL COMANDANTE DELLA LEGIONE CARABINIERI “TOSCANA” CONCESSO A:

LUOGOTENENTE CARICA SPECIALE ANTONIO MERIGGI;

LUOGOTENENTE ADRIANO ARCANGELI;

MARESCIALLO (IN CONGEDO) SERGIO FANARA;

VICE BRIGADIERE PIETRO VENTRONE;

APPUNTATO SCELTO QUALIFICA SPECIALE ALESSANDRO GRECO,

RISPETTIVAMENTE COMANDANTE E ADDETTI AL NUCLEO OPERATIVO E RADIOMOBILE DELLA COMPAGNIA DI BORGO SAN

LORENZO (FI).

DANDO PROVA DI SPICCATA PROFESSIONALITÀ, NON COMUNE INTUITO INVESTIGATIVO E PROFONDA DETERMINAZIONE, FORNIVA RISOLUTIVO CONTRIBUTO IN PROLUNGATE E COMPLESSE ATTIVITA’ INVESTIGATIVE CHE CONSENTIVANO DI DISARTICOLARE MOLTEPLICI SODALIZI CRIMINALI, CONNESSI TRA LORO ED OPERANTI NEL TERRITORIO NAZIONALE E ALL’ESTERO, DEDITI AL TRAFFICO INTERNAZIONALE DI SOSTANZE STUPEFACENTI. L’OPERAZIONE, SVILUPPATA CON PROLUNGATE ATTIVITA’ TECNICHE E LA COLLABORAZIONE DI ORGANISMI INTERNAZIONALI, SI CONCLUDEVA CON L’ARRESTO DI 118 PERSONE, 42 DELLE QUALI IN FLAGRANZA, LA DENUNCIA IN STATO DI LIBERTÀ DI ALTRE 35 E IL SEQUESTRO DI OLTRE 821 CHILOGRAMMI DI SOSTANZE STUPEFACENTI, RISCUOTENDO IL PLAUSO DELLE AUTORITA’ E CONTRIBUENDO AD ESALTARE IL PRESTIGIO DELL’ISTITUZIONE.

Provincia di Firenze, territorio nazionale ed estero, dicembre 2019 – febbraio 2024

ENCOMIO SEMPLICE DEL COMANDANTE DELLA LEGIONE CARABINIERI “TOSCANA” CONCESSO A:

MARESCIALLO MAGGIORE FRANCESCO PULCRANO;

MARESCIALLO CAPO MASSIMILIANO BONAVENTURA;

VICE BRIGADIERE FRANCESCO CELLAMARE,

RISPETTIVAMENTE COMANDANTE E ADDETTI ALLA STAZIONE DI BAGNO A RIPOLI (FI), NONCHE’ A:

LUOGOTENENTE DANILO ALBERTO DI MASCIO;

LUOGOTENENTE UGO IACUITTO,

ENTRAMBI ADDETTI ALLA SEZIONE INVESTIGAZIONI SCIENTIFICHE DEL REPARTO OPERATIVO DI FIRENZE.

EVIDENZIANDO SPICCATO INTUITO INVESTIGATIVO, ELEVATE QUALITÀ PROFESSIONALI E NON COMUNE INIZIATIVA, FORNIVA DETERMINANTE CONTRIBUTO IN SERRATA ATTIVITA’ INVESTIGATIVA, AVVIATA A SEGUITO DEL DECESSO DI UNA COPPIA DI ANZIANI CONIUGI NELL’INCENDIO DELLA PROPRIA ABITAZIONE, CHE PERMETTEVA DI STABILIRE LA NATURA DOLOSA DELL’EVENTO, INIZIALMENTE ATTRIBUITO AD UN CORTO CIRCUITO, MA NELLA REALTA’ FINALIZZATO AD OCCULTARE L’ASSASSINIO DELLA COPPIA COME CONSEGUENZA DI UNA VIOLENTA RAPINA.

GLI ESITI DELL’INDAGINE, CHE SI CONCLUDEVA CON IL FERMO DI INDIZIATO DEL RESPONSABILE, SUSCITAVANO AMPI CONSENSI TRA LE AUTORITA’ E LA POPOLAZIONE, ELEVANDO IL PRESTIGIO DELL’ISTITUZIONE.

Bagno a Ripoli (FI), 5 – 11 dicembre 2023

ENCOMIO SEMPLICE COLLETTIVO DEL COMANDANTE DELLA LEGIONE CARABINIERI “TOSCANA” CONCESSO ALLA STAZIONE CARABINIERI DI CAMPI BISENZIO (FI).

IN OCCASIONE DI VIOLENTO E PROLUNGATO NUBIFRAGIO E SUCCESSIVO EVENTO ALLUVIONALE CHE PROVOCAVA VITTIME E INGENTI DANNI MATERIALI ED ALLE INFRASTRUTTURE, OFFRIVA PROVA DI ESEMPLARE EFFICIENZA, NON COMUNE SPIRITO DI SACRIFICIO E RADICATO SENSO CIVICO.

CON LA CORALE PARTECIPAZIONE DI TUTTI I SUOI MILITARI ASSICURAVA UNA INSTANCABILE E TEMPESTIVA ATTIVITA’ DI ASSISTENZA E PRIMO SOCCORSO ALLE POPOLAZIONI COLPITE.

GLI INNUMEREVOLI INTERVENTI COMPIUTI CON GENEROSA ABNEGAZIONE E SENZA RISPARMIO DI ENERGIE RISCUOTEVANO UNANIMI CONSENSI DELLE AUTORITA’ E DELL’OPINIONE PUBBLICA, CONTRIBUENDO AD ESALTARE IL PRESTIGIO DELL’ISTITUZIONE.

Campi Bisenzio (FI), 2 – 3 novembre 2023

ENCOMIO SEMPLICE DEL COMANDANTE DELLA LEGIONE CARABINIERI “TOSCANA” CONCESSO A: CARABINIERE FRANCESCO MANGANELLI, ADDETTO ALLA STAZIONE DI SAN PIERO A PONTI (FI).

ADDETTO A STAZIONE DISTACCATA, AVVEDUTOSI, NOTTETEMPO, CHE LA PROPRIA ZONA DI RESIDENZA, A CAUSA DI VIOLENTO E PROLUNGATO NUBIFRAGIO, ERA INTERESSATA DA ALLUVIONE, EVIDENZIANDO CORAGGIOSA DETERMINAZIONE E NON COMUNE SLANCIO ALTRUISTICO, RAGGIUNGEVA A NUOTO UNA PERSONA CHE ERA STATA TRASCINATA PER ALCUNI METRI DALLA FURIE DELLE ACQUE, PORTANDOLA IN LUOGO SICURO E RIPARATO, SINO ALL’ARRIVO DEI SOCCORSI.

San Piero a Ponti di Campi Bisenzio (FI), 2-3 novembre 2023″

© Riproduzione riservata

spot_img
Firenze
nubi sparse
19.3 ° C
19.9 °
17 °
85 %
2kmh
61 %
Lun
24 °
Mar
27 °
Mer
27 °
Gio
30 °
Ven
23 °

SEGUICI SUI SOCIAL

VIDEO NEWS