fbpx
10 C
Firenze
lunedì 22 Aprile 2024
Segnala a Zazoom - Blog Directory
spot_img

Costruzioni, focus sulle pavimentazioni continue con Conpaviper al Gic 2024

(Adnkronos) – Lo stato dell’arte e le principali innovazioni normative e tecniche, destinate a rivoluzionare il panorama delle pavimentazioni continue in Italia. Sarà questo uno dei focus centrali della 5ª edizione del Gic, le Giornate Italiane del Calcestruzzo e degli Inerti da Costruzione e Demolizione/ Italian Concrete Days, l’unica mostra-convegno italiana dedicata specificamente alle macchine, alle attrezzature e alle tecnologie per la filiera del calcestruzzo, alla prefabbricazione, ma anche alla demolizione delle strutture in cemento armato, al trasporto e al riciclaggio degli inerti, alle pavimentazioni continue e ai massetti, in programma nei padiglioni del Piacenza Expo dal 18 al 20 aprile 2024. Grande protagonista, Conpaviper, l’Associazione che rappresenta il settore delle pavimentazioni continue in Italia, che durante la tre giorni piacentina presenterà il nuovo “Codice di Buona Pratica per i pavimenti industriali”, un documento che arriva a 20 anni di distanza dall'ultima edizione e che segna un passo fondamentale verso l’eccellenza e la qualità nel settore.  In aggiunta, verrà presentata la prima edizione del “Codice di Buona Pratica per sottofondi”, insieme al nuovo “Quaderno Tecnico Promozionale per i massetti di supporto”, strumenti indispensabili per professionisti e aziende del settore. Momento clou sarà il convegno “Le regole di buona pratica per i pavimenti industriali”, in programma il 19 aprile (Sala B, dalle ore 10:00), durante il quale esperti e professionisti del settore avranno l’opportunità di conoscere da vicino le nuove direttive e di discuterne l’impatto e le applicazioni. «Per noi di Conpaviper, la presenza alla Gic è più che un’opportunità espositiva: è un momento cruciale di incontro e di dialogo con tutti i protagonisti della filiera. Presentare qui il nostro lavoro significa aprire nuove strade di collaborazione e condivisione di know-how», commenta Enzo Parietti, presidente di Conpaviper.  Anche Giovanni Saba, vicepresidente con delega alle pavimentazioni ad uso industriale, esprime grande soddisfazione: «Il nuovo “Codice di Buona Pratica” per pavimenti industriali è il frutto di tre anni di intensa lavorazione da parte dei nostri comitati tecnici. Siamo orgogliosi di poter condividere un documento così atteso e rilevante, che testimonia l’impegno di Conpaviper per la promozione di standard di qualità sempre più elevati».  Durante l'intera durata della manifestazione, nel proprio stand, Conpaviper distribuirà gratuitamente tutti i documenti tecnici dell’associazione, offrendo una risorsa preziosa per gli operatori del settore alla ricerca di aggiornamenti e linee guida all'avanguardia. ''Sono davvero lieto di aver instaurato una collaborazione con il Conpaviper che – comprendendo l’elevata specializzazione del Gic – ha deciso di presentare in anteprima nazionale il “Codice di Buona Pratica per pavimenti industriali”, e sono certo che saranno moltissimi gli operatori nazionali di quel comparto che non mancheranno a questo importante appuntamento'', sottolinea Fabio Potestà, Direttore della Mediapoint & Exhibitions e Organizzatore del Gic.  —economiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

© Riproduzione riservata

spot_img

Notizie correlate

Firenze
nubi sparse
10 ° C
11.1 °
7.4 °
62 %
3.1kmh
75 %
Lun
13 °
Mar
12 °
Mer
13 °
Gio
16 °
Ven
14 °

Ultimi articoli

SEGUICI SUI SOCIAL

VIDEO NEWS

Video news