fbpx
22.7 C
Firenze
martedì 28 Maggio 2024
Segnala a Zazoom - Blog Directory
spot_img

Fatture false, giro da 200 milioni in Toscana: 19 denunciati

Azienda cinese di Oristano con fornitori connazionali a Prato, Firenze, Pistoia. Iva evasa per oltre 37 milioni. Operazione Guardia di Finanza

Getting your Trinity Audio player ready...

Fatture false, giro da 200 milioni in Toscana: 19 denunciati.

La Guardia di Finanza Nucleo Polizia Economico Finanziaria di Oristano ha individuato una rete ramificata anche in Toscana, con fornitori a Prato, Firenze, Pistoia composta da cittadini cinesi. Con un giro di fatture da oltre 200 milioni per operazioni inesistenti. Oltre 37 milioni di Iva evasa. Denunciate 19 persone, tra cui un consulente fiscale italiano, per i reati di emissione di fatture per operazioni inesistenti, omessa dichiarazione, dichiarazione infedele e autoriciclaggio.

I fornitori dell’azienda cinese di Oristano erano connazionali che si trovavano in varie città della Penisola, anche a Roma e Venezia.

Le indagini, dirette dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Oristano, illustra la Guardia di Finanza, si sono avvalse dei numerosi riscontri in precedenza acquisiti nel corso dei controlli svolti nei confronti di attività commerciali del medesimo settore. Molti dei soggetti economici esaminati sono risultati essere ‘cartiere’, di fatto inesistenti, create per emettere fatture elettroniche ed accentrare su di esse il debito Iva derivante dalle operazioni documentate, omettendone la dichiarazione e il conseguente pagamento.

Il sistema utilizzato dalle ‘cartiere’ era quello dell’ ‘apri e chiudi’: in sostanza, nell’arco temporale di due anni dall’apertura della partita Iva intestata a prestanome di origine cinese, le società fatturavano vendite per decine di milioni di euro a favore di soggetti economici gestiti da soggetti connazionali sul territorio nazionale, incassando i proventi delle fatture emesse e trasferendo sistematicamente il denaro verso l’oriente per farne perdere le tracce. Terminato il “ciclo vitale” in tempo utile da riuscire a sottrarsi agli ordinari controlli di natura fiscale che avrebbero fatto emergere le incongruenze tra le fatture emesse e l’assenza delle dichiarazioni fiscali e dei versamenti Iva, i titolari fittizi si rendevano irreperibili.

L’operazione della Guardia di Finanza di Oristano ha permesso di individuare tutto il sistema illecito.

© Riproduzione riservata

spot_img
Firenze
poche nuvole
22.7 ° C
22.8 °
21.5 °
53 %
4.1kmh
20 %
Mar
23 °
Mer
27 °
Gio
22 °
Ven
23 °
Sab
24 °

SEGUICI SUI SOCIAL

VIDEO NEWS