24.6 C
Firenze
mercoledì 5 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
spot_img

Autolinee Toscane, continuano i disagi Covid, assenti quasi 700 conducenti bus

AT: "Garantite le corse essenziali, priorità alle corse scolastiche e dei pendolari". Sciopero nazionale del trasporto pubblico

Continuano in Toscana le riduzione delle corse delle linee urbane ed extraurbane legate al Covid, con i conducenti fermati da malattie e quarantene. Sono quasi 700 le assenze causate dalla pandemia. A fare il punto Autolinee Toscane. In una giornata, venerdì 14 gennaio, interessata anche dallo sciopero nazionale del trasporto pubblico. Al 13 gennaio 2022 il conto è di 675 assenze ìcausate direttamente o indirettamente dalla pandemia Covid-19′. Nel dipartimento Sud è prevista l’assenza complessiva di 121 autisti, di cui 54 a Siena, 36 a Grosseto, 25 ad Arezzo e 6 a Piombino. Nel dipartimento Nord, 169 autisti  assenti causa malattie, infortuni, covid: 26 gli autisti assenti a Massa Carrara, 47 a Lucca, 55 Pisa e 41 a Livorno.

Le assenze, spiega AT, comportano che 61 turni guida rimangono scoperti: 11 a Massa Carrara, 10 a Lucca, 30 a Pisa e 10 a Livorno. Per il dipartimento Centro sono 385 gli autisti assenti: 280 a Firenze, tra servizio urbano ed extraurbano, 48 a Pistoia e 57 tra Prato ed Empoli. Autolinee Toscane fa sapere che ‘sta continuando a fare di tutto per garantire le corse essenziali, rimodulando la programmazione del servizio e dando priorità alle corse scolastiche e dei pendolari, chiedendo a chi può lavorare di fare straordinari’.

© Riproduzione riservata

spot_img

Notizie correlate

Firenze
cielo sereno
24.6 ° C
27.3 °
23.3 °
71 %
1kmh
0 %
Mer
25 °
Gio
25 °
Ven
25 °
Sab
24 °
Dom
25 °