fbpx
8.5 C
Firenze
giovedì 22 Febbraio 2024
spot_img

Codice arancione prorogato, rischio idrogeologico in Toscana. Evacuazione a Montemurlo

Codice arancio in aree alluvionate esteso anche in Lunigiana e Garfagnana. Codice giallo lungo la costa. Scuole chiuse a Campi Bisenzio, Montemurlo, Aulla, Fivizzano, Fosdinovo, Podenzana, Licciana Nardi

Codice arancione prorogato, rischio idrogeologico in Toscana. Evacuazione a Montemurlo.

La sala operativa della Protezione Civile regionale ha emesso un codice arancione per rischio idrogeologico e idraulico prorogando a tutto venerdì 1 dicembre il codice arancio in atto nelle zone alluvionate. Codice arancione prorogato ed esteso anche in Lunigiana e Garfagnana.

Campi Bisenzio e Montemurlo dispongono anche per venerdì 1 dicembre la chiusura di tutte le scuole già disposta per giovedì 30 novembre.

Montemurlo dispone ancora una volta con ordinanza del sindaco Simone Calamai, presidente della provincia di Prato, l’evacuazione dei residenti ai piani terra, rialzati, seminterrati e interrati cinque strade di Montemurlo Centro che si trovano in corrispondenza del tratto tombato del torrente Stegale.

E chiudono le scuole di ogni ordine e grado venerdì 1 dicembre anche i Comuni di Aulla, Fivizzano, Fosdinovo, Podenzana, Licciana Nardi.

Codice giallo lungo la costa centro meridionale per vento e mareggiate fino alla mezzanotte di sabato 2 dicembre.

La Protezione Civile: “La perturbazione che ha investito anche la Toscana porterà ancora pioggia in particolare sulle zone di nord-ovest. Per queste aree, la sala operativa della Protezione civile regionale ha emesso un codice arancione per rischio idrogeologico e idraulico del reticolo minore con validità dalle 18 di giovedì 30 novembre e per tutta la giornata di venerdì 1 dicembre. Per l’area dei bacini del Bisenzio e Ombrone Pistoiese il codice arancione emesso ieri (sempre per lo stesso rischio) è stato esteso a tutta la giornata di venerdi”

Emessi poi altri codici gialli. Per rischio idraulico del reticolo principale, per il bacino del Serchio, valido dalle 8 alla mezzanotte di venerdì. Per lo stesso rischio, per tutta la giornata di venerdì, per Lunigiana e Garfagnana. Infine uno per vento, esteso a tutta la costa e alla fascia appenninica da nord a sud. Uno per mareggiate, relativo a tutto il tratto di costa da nord a sud, validi entrambi dalle 13.40 di giovedì fino alla mezzanotte di sabato 2 dicembre.

Venerdì 1 dicembre precipitazioni insistenti ed abbondanti sulle zone di nord-ovest, a tratti anche di moderata-forte intensità sui rilievi.

Venerdì 1 dicembre venti forti da sud, sud-ovest, sulla costa e sui crinali appenninici e zone sottovento.

Mare molto mosso venerdì 1 dicembre.

© Riproduzione riservata

spot_img

Notizie correlate

Firenze
nubi sparse
8.5 ° C
10.6 °
6.8 °
78 %
2.1kmh
40 %
Gio
15 °
Ven
13 °
Sab
12 °
Dom
12 °
Lun
10 °

Ultimi articoli

24,178FansMi piace
7,615FollowerSegui
482FollowerSegui
spot_img