16.4 C
Firenze
giovedì 29 Settembre 2022
spot_img
spot_img
spot_img

Arezzo, 16enne lascia l’Albania e arriva dai carabinieri di Monte San Savino

Grazie all'aiuto delle forze dell'ordine il ragazzo ora sta bene. Un interprete lo ha aiutato nel suo racconto

MONTE SAN SAVINO, AREZZO – Un’ incredibile avventura quella che ha vissuto un ragazzo albanese.

Fuggito dal suo paese, è arrivato in Italia cercando aiuto. Pur non parlando la nostra lingua si è recato presso il comando dei carabinieri di Monte San Savino, Arezzo, chiedendo assistenza.

E’ stato possibile capire le dinamiche del suo viaggio e quanto è avvenuto, grazie ad un interprete.

Ha così spiegato, di essere fuggito da una situazione difficile in Albania e attraverso mezzi di fortuna essere arrivato in Italia a Monte San Savino, Arezzo, dove si è presentato ai carabinieri.
Il ragazzo, di soli 16 anni, era solo e in difficoltà per non riuscire a comunicare.

Ai militari, che lo hanno rifocillato, e sempre con l’aiuto di un interprete, ha detto di aver lasciato Tirana, e con autostop, poi autobus e treno è infine riuscito ad arrivare a Monte San Savino.

I carabinieri, hanno avvisato i servizi sociali del Comune e la procura della Repubblica per i minori di Firenze, per aprire un fascicolo e cercare di ricostruire storia e motivazioni che hanno spinto il minore ad espatriare e arrivare nell’Aretino. Al momento il 16enne è stato affidato alla comunità ‘Don Bosco’ di Arezzo.

Secondo il racconto, il ragazzo avrebbe lasciato il proprio paese, perché stanco dei maltrattamenti del padre.

Tra gli accertamenti, i carabinieri stanno cercando di capire se qualcuno ha instradato il giovane per venire in Italia e in particolare direttamente proprio a Monte San Savino, e per quale motivo, inoltre vengono cercate notizie della famiglia.

© Riproduzione riservata

spot_img

Notizie correlate

Firenze
nubi sparse
16.4 ° C
18.1 °
14.9 °
89 %
3.1kmh
40 %
Gio
19 °
Ven
19 °
Sab
19 °
Dom
23 °
Lun
23 °