fbpx
15.1 C
Firenze
mercoledì 28 Febbraio 2024
spot_img

Firenze, per il Capodanno in piazza tramvia e ztl no stop

FIRENZE – A Firenze per il primo Capodanno in piazza dopo il Covid tornano la Ztl e la tramvia no stop.

Cinque le linee di Autolinee Toscane in servizio fino alle 2.30 e previsto il potenziamento della Polizia Municipale.

Sono queste le principali disposizioni in materia di circolazione e di trasporto pubblico predisposte in occasione delle iniziative per i festeggiamenti del primo Capodanno dopo l’emergenza pandemica che ha visto la cancellazione degli eventi in piazza per due anni consecutivi.

Potenziamento di Polizia Municipale con oltre 100 agenti al lavoro per le attività di pronto intervento, rilievo incidenti, controllo del territorio e per i servizi nelle principali piazze del centro storico interessate dagli eventi organizzati dall’amministrazione comunale.

Il Comune ha chiesto ad Autolinee Toscane un servizio aggiuntivo dalle 20.30 di sabato alle 2.30 di domenica per favorire la partecipazione agli eventi in programma con l’utilizzo dei mezzi pubblici.

Si tratta di un servizio straordinario che prevede, con una corsa ogni 30 minuti circa, la presenza parziale di cinque linee (6, 11, 14, 17 e 23) che percorreranno solo una parte degli itinerari consueti. La linea 6 farà il tratto Novelli–Stazione SMN, la linea 11 solo per il tratto Galluzzo La Gora–Stazione SMN (non prosegue per Salviatino), la linea 14 Il Girone–Stazione SMN, la linea 17 viale Verga–via Boito e la linea 23 Sorgane–piazza Mattei (non prosegue per T2 Guidoni).

Per quanto riguarda la tramvia, i tram viaggeranno no stop sulle linee T1 e T2 con il consueto orario del sabato e durante la notte i passaggi avverranno ogni 10-25 minuti.

Aperti e in funzione anche i parcheggi scambiatori di Villa Costanza, al capolinea della T1 Leonardo, e Guidoni, in corrispondenza della fermata omonima della T2 Vespucci.

La Ztl proseguirà no stop con le modalità del provvedimento diurno: le porte telematiche rimarranno quindi in funzione dalle 7.30 di sabato fino alle 8 di domenica. In deroga si prevede la possibilità di transito contemporaneo anche alle seconde auto dei residenti dei settori A, B e O il cui numero di targa è riportato sul permesso cartaceo (in caso di controlli della Polizia Municipale sarà sufficiente mostrare la carta di circolazione attestante la residenza nella zona interdetta). Via libera anche ai veicoli in possesso del contrassegno per la zona sosta notturna prevista dalla disciplina Ztl.

Nella zona di probabile maggior afflusso di persone saranno sospese le occupazioni di suolo pubblico con sedie e tavolini (esclusi i dehors). Il provvedimento sarà in vigore dalle 15 di sabato alle 8 di domenica nel cuore del centro storico corrispondente all’area del castrum romano. A protezione dei principali monumenti saranno allestite delimitazioni con transenne piazza Duomo, piazza Signoria, piazza Santissima Annunziata e piazzale degli Uffizi.

 

© Riproduzione riservata

spot_img

Notizie correlate

Firenze
cielo sereno
15.1 ° C
15.9 °
13.2 °
66 %
7.2kmh
0 %
Mer
15 °
Gio
15 °
Ven
12 °
Sab
14 °
Dom
13 °

Ultimi articoli

24,178FansMi piace
7,615FollowerSegui
482FollowerSegui
spot_img