fbpx
20.8 C
Firenze
domenica 16 Giugno 2024
Segnala a Zazoom - Blog Directory
spot_img

Castiglioncello, molotov contro la villa di un imprenditore russo

Getting your Trinity Audio player ready...

CASTIGLIONCELLO – Una bottiglia molotov è stata lanciata nella serata di domenica 10 aprile a Castiglioncello contro il portone di ingresso di un’abitazione di un imprenditore edile russo. Non si registrano persone coinvolte. La bottiglia incendiaria ha provocato un piccolo incendio che ha danneggiato il portone d’ingresso, la pavimentazione e il videocitofono dell’abitazione che si trova sul promontorio, a pochi passi dalla Baia del Quercetano, in via Biagi, la strada in cui ha casa Carlo Conti. Castiglioncello, Comune di Rosignano Marittimo, Livorno, è località turistica celebre per essere stata culla della Dolce Vita, buen retiro di celebrità come Mastroianni  e Sordi.

La villa fu progettata negli anni ’70 per il conte Flavio Pontello, poi di Ranieri Pontello, già presidente della Fiorentina. Tra gli anni ’80 e ’90 nella villa furono ospitati artisti, cineasti e calciatori come Roberto Baggio, Carlos Dunga e Daniel Passarella. La villa ha una superficie interna di 1.200 metri quadri su tre piani, con nove camere con dieci bagni, cinque saloni, due sale da pranzo, una cucina ed è dotata di spiaggia privata e un parco di cinquemila metri quadri. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Cecina e i carabinieri di Castiglioncello e di Cecina per i rilievi di rito.  Sono in corso le indagini da parte dei militari dell’Arma per risalire a chi ha lanciato la molotov.

© Riproduzione riservata

spot_img
Firenze
nubi sparse
20.8 ° C
20.9 °
18.7 °
72 %
2.1kmh
40 %
Dom
27 °
Lun
30 °
Mar
34 °
Mer
36 °
Gio
27 °

SEGUICI SUI SOCIAL

VIDEO NEWS