fbpx
23.9 C
Firenze
venerdì 19 Luglio 2024
Segnala a Zazoom - Blog Directory
spot_img

Autobus con studenti fuori strada, Procura indaga per lesioni

Sequestrato il bus di Autolinee Toscane precipitato in una scarpata. AT: "Autista con esperienza trentennale. Turni di lavoro e riposo rispettati"

Getting your Trinity Audio player ready...

MASSA – Autobus con studenti fuori strada, Procura indaga per lesioni.

La Procura di Massa ha aperto un fascicolo di indagine per lesioni in relazione all’incidente stradale di martedì scorso, 30 maggio. Con un pullman di linea di Autolinee Toscane, mentre percorreva la strada provinciale 37 in direzione Pontremoli-Zeri, precipitato nella scarpata.

Nell’autobus viaggiavano 20 passeggeri, compreso l’autista. 18 erano studenti e con loro anche una pensionata di 76 anni. In sedici sono stati portati al pronto soccorso in codice giallo, mentre tre sono stati ricoverati in codice rosso.

Il pullman, ultimate nella serata di mercoledì 31 maggio le operazioni di recupero, è stato sequestrato.

Pullman immatricolato nel 2015, aveva rendicontato Autolinee Toscane.

il procuratore Piero Capizzoto in una nota in relazione all’avvio delle indagini preliminari: “Le indagini, cui attivamente collabora la Polizia Stradale di Pontremoli che ha eseguito tutti i rilievi, sono finalizzate alla compiuta ricostruzione dell’accaduto ed all’individuazione di eventuali responsabilità”.

Nelle prossime ore la Procura procederà alla audizione di persone informate sui fatti, compresi i passeggeri, e del conducente del mezzo.

Intanto Autolinee Toscane rende noto: “Il conducente dell’autobus coinvolto ha alle spalle una carriera come operatore d’esercizio quasi trentennale ed è particolarmente apprezzato per la sua attività lavorativa. Ovviamente, come tutti gli autisti di Autolinee Toscane, anche è sottoposto periodicamente a visite di controllo. Come previsto dalla normativa e dalle specifiche regole interne dell’azienda Ed è sempre risultato idoneo, anche all’ultima visita effettuata poche settimane fa”.

Quindi: “Naturalmente l’autista, così come ogni altro conducente di Autolinee Toscane, è in regola con tutte le altre prescrizioni previste dalla legge. Riguardanti i conducenti di mezzi pubblici per trasporto di persone. Così come, ovviamente, Autolinee Toscane rispetta e fa rispettare rigorosamente le norme riguardanti i turni di lavoro, i turni di guida e i turni di riposo previste dalla legislazione nazionale, dai contratti collettivi nazionali, e dai contratti territoriali e-o aziendali”.

© Riproduzione riservata

spot_img
Firenze
cielo sereno
23.9 ° C
25.9 °
21.9 °
80 %
1kmh
0 %
Ven
39 °
Sab
36 °
Dom
36 °
Lun
36 °
Mar
34 °

SEGUICI SUI SOCIAL

VIDEO NEWS