fbpx
24.5 C
Firenze
sabato 15 Giugno 2024
Segnala a Zazoom - Blog Directory
spot_img

Maltempo in Toscana, Giani dichiara stato di emergenza

Annuncio del presidente Regione. 180 frane in due giorni in Alto Mugello. Colpiti i Comuni di Marradi, Firenzuola, Palazzuolo sul Senio e San Godenzo. Prorogata allerta gialla

Getting your Trinity Audio player ready...

Maltempo in Toscana, Giani dichiara stato di emergenza.

L’annuncio per i danni causati dal maltempo in Alto Mugello arriva dal presidente della Regione Toscana nel primo pomeriggio di venerdì 19 maggio: “Ho appena dichiarato lo stato di emergenza regionale per il maltempo nel territorio della città metropolitana di Firenze. La Toscana è con le comunità colpite”.

“Nell’Alto Mugello ci sono state 180 frane in due giorni”, fa il punto Giani.

E le comunità colpite sono soprattutto i territori di Marradi, Palazzuolo sul Senio, Firenzuola, San Godenzo. 

Intanto è stata prorogata l’allerta meteo gialla per rischio idrogeologico per tutta la giornata di domani sabato 20 maggio sull’Alto Mugello.  

Giani: “Col ministro della Protezione civile Nello Musumeci ci siamo sentiti ieri approfonditamente e mi ha dato la disponibilità a esaminare gli atti che gli invieremo, perché martedì prossimo, quanto è fissato il Consiglio dei ministri, anche i comuni della cosiddetta Romagna toscana possano avere il giusto sostegno dallo Stato per il ripristino della situazione”.

Le frane, spiega Giani, hanno interessato e in molti casi bloccato strade vicinali, comunali, provinciali. Ma secondo Giani “non saranno solo queste ad aver subito danni perché man mano che andremo a scoprire i territori a bassissimo presidio umano ci renderemo ancora più conto degli effetti del maltempo”.

Per il presidente della Regione Toscana tra i Comuni dell’alto Mugello colpiti dal maltempo, oltre a Marradi, Firenzuola e Palazzuolo sul Senio, va inserito anche San Godenzo.

“Questi quattro comuni hanno avuto danni territoriali ingenti. Ha retto l’irreggimentazione delle acque e non abbiamo avuto esondazioni, anche perché siamo nella parte alta della montagna. Inoltre, non abbiamo avuto danni a persone e, a oggi, a cose. Vediamo, tuttavia, continue frane. La montagna sta subendo delle modifiche profonde”.

Sul posto anche il Soccorso Alpino e Speleologico della Toscana.
Squadre di tecnici della Stazione Monte Falterona si alternano per aiutare i Comuni di Firenzuola e Marradi colpiti da frane e crolli.
Le squadre hanno evacuato famiglie rimaste in zone isolate.

 

 

 

© Riproduzione riservata

spot_img
Firenze
poche nuvole
24.5 ° C
25.8 °
21.5 °
63 %
4.1kmh
20 %
Sab
23 °
Dom
27 °
Lun
30 °
Mar
34 °
Mer
36 °

SEGUICI SUI SOCIAL

VIDEO NEWS