fbpx
10.3 C
Firenze
martedì 23 Aprile 2024
Segnala a Zazoom - Blog Directory
spot_img

Stazioni toscane in tilt. Attacco “riconducibile a crew criminale di hacker russi”

Getting your Trinity Audio player ready...

L’attacco informatico che il 23 marzo 2022 ha colpito i sistemi Trenitalia delle stazioni ferroviarie toscane, come delle stazioni in tutta Italia, portando alla chiusura di tutte le biglietterie, “è riconducibile ad hacker russi che fanno parte di una ‘crew criminale’ con base in Russia ma con ramificazione in altri Paesi, che agisce a fini estorsivi e non è collegata ad apparati di intelligence di Mosca”. A riferirlo è Adnkronos. Secondo quanto apprende Adnkronos ‘da fonti cyber qualificate’, “si tratta di attacco criminale e non statuale. Gli accertamenti sono ancora in corso ma è quasi certo che il ‘team di hacker criminali’, attivo dal 2021, sia lo stesso che ha già colpito negli Stati Uniti, in Germania, Cina, in Indonesia e recentemente un importante gruppo industriale in Italia. A far propendere per questa ipotesi la firma lasciata da questo team attraverso un ben definito modus operandi nella tipologia di attacco messo in atto”.

Secondo Ferrovie dello Stato “Allo stato attuale non sussistono elementi che consentano di risalire all’origine e alla nazionalità dell’attacco informatico. Ferrovie dello Stato sta lavorando in stretta collaborazione con l’Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale e con la Polizia di Stato. In particolare il Centro nazionale anticrimine informatico per la protezione delle infrastrutture critiche Cnaipic della Polizia Postale è impegnato a condurre tutti gli adeguati controlli e verifiche su quanto accaduto”.

© Riproduzione riservata

spot_img

Notizie correlate

Firenze
pioggia moderata
10.3 ° C
11.7 °
9 °
86 %
4.6kmh
75 %
Mar
10 °
Mer
14 °
Gio
17 °
Ven
18 °
Sab
19 °

Ultimi articoli

SEGUICI SUI SOCIAL

VIDEO NEWS

Video news