fbpx
8.5 C
Firenze
giovedì 22 Febbraio 2024
spot_img

Funaro candidata sindaca, Renzi: “A Firenze Pd rinnega le primarie”

Leader Italia Viva: "Racconteremo con Stefania Saccardi perché la pensiamo in altro modo". Calenda: "Funaro persona competente". Pd Toscana: "Porte aperte a chiunque voglia percorrere questa strada con noi"

FIRENZE – Funaro candidata sindaca, Renzi: “A Firenze Pd rinnega le primarie”.

“A Firenze il Pd rinnega le primarie. E sceglie la candidatura alleandosi con la sinistra radicale: sarà interessante leggere il programma sull’aeroporto, sullo stadio, sui servizi pubblici. Sabato racconteremo con Stefi Saccardi perché noi la pensiamo in un altro modo. Ma proprio in un altro modo. Abbiamo scelto di fare la conferenza stampa in un luogo di libertà: le Murate. Ci vediamo sabato, inizia una sfida fantastica”.

Matteo Renzi, senatore, leader di Italia Viva, commenta la candidatura Pd di Sara Funaro sindaca di Firenze nelle amministrative 2024.

Sara Funaro assessora al welfare in giunta Nardella.

Candidatura senza primarie. Matteo Renzi, ex sindaco di Firenze, annuncia dunque le sue intenzioni sabato prossimo 9 dicembre insieme a Stefania Saccardi, vicepresidente Regione Toscana. Il luogo scelto a Firenze per l’annuncio è quello dell’ex carcere delle Murate, da tempo trasformato in quartiere residenziale.

Saccardi potrebbe essere la candidata sindaca per Italia Viva, che al momento non fa parte della coalizione che sostiene Sara Funaro. Come non ne fa parte al momento il Movimento 5 Stelle.

Carlo Calenda, Azione: “Siamo molto soddisfatti di questa scelta che avevamo sollecitato nelle scorse settimane. Funaro è persona seria e competente e potrà continuare l’ottimo lavoro sin qui svolto da Dario Nardella”.

Pd Toscana, segretario Emiliano Fossi: “Sara Funaro è la nostra candidata per Firenze. Come assessora al sociale ha avuto modo di conoscere ed entrare in contatto con la parte più vulnerabile e sofferente della città ed è con questa premessa che inizia la sua, la nostra, campagna. Un percorso in cui ci metteremo all’altezza degli occhi delle persone, come ha detto Sara, perché la sinistra serve se cambia le vite di chi ha più bisogno. E da parte nostra c’è tutto l’interesse e l’impegno a farlo. Ora avanti insieme, partendo dalle criticità e dai nuovi bisogni, con un programma chiaro e le porte aperte a chiunque voglia percorrere questa strada con noi”.

E sulle alleanze della coalizione a sostegno di Sara Funaro, il sindaco uscente Dario Nardella: “Sarà giustamente il partito e la candidata Funaro ad occuparsene, con lo spirito con cui mi pare abbiano lavorato finora: grande apertura, disponibilità e dialogo con tutti”.

Poi Nardella: “Sono felice per Sara Funaro, una donna che stimo molto, che i fiorentini conoscono, amano e rispettano. Le faccio un grande in bocca al lupo per questa avventura dei prossimi mesi. Ora il mio compito è portare in fondo i progetti che abbiamo avviato e che dobbiamo chiudere in questi mesi. Come ho sempre detto, mi occuperò di Firenze fino all’ultimo giorno del mio mandato”.

 

© Riproduzione riservata

spot_img

Notizie correlate

Firenze
nubi sparse
8.5 ° C
10.6 °
6.8 °
78 %
2.1kmh
40 %
Gio
15 °
Ven
13 °
Sab
12 °
Dom
12 °
Lun
10 °

Ultimi articoli

24,178FansMi piace
7,615FollowerSegui
482FollowerSegui
spot_img