fbpx
35.7 C
Firenze
giovedì 18 Luglio 2024
Segnala a Zazoom - Blog Directory
spot_img

Italia-Albania, Spalletti: “Emozione splendida. Sfida insidiosa”

Euro 2024, debutta a Dortmund la Nazionale di Luciano Spalletti. Ct toscano: "Chiediamo ai 60 milioni di italiani di giocare con noi". Dirige arbitro tedesco Zwayer. Diretta Rai Uno

Getting your Trinity Audio player ready...

Italia-Albania, Spalletti: “Emozione splendida. Sfida insidiosa”

Italia-Albania sabato 15 giugno alle ore 20.45 a Dortmund.

Debutto Euro 2024 per la Nazionale di Luciano Spalletti. Diretta Rai Uno.

Italia-Albania diretta dal tedesco Felix Zwayer. Assistenti Stefan Lupp e Marco Achmuller nel ruolo di assistenti. Quarto ufficiale Daniel Siebert, mentre Christian Dingert e l’olandese Bastian Dankert sono al Var.

Italia campione in carica. Titolo europeo vinco con ct Roberto Mancini.

Luciano Spalletti: “Più si avvicina la partita e più l’emozione che porta tensione si trasforma in emozione che porta felicità. Non un’emozione tossica, ma un’emozione splendida. Giochiamo contro calciatori che conoscono benissimo il nostro calcio, gente che sa giocare benissimo, e Sylvinho è stato bravo a creare questa squadra. Sarà una partita tosta”.

Poi il ct toscano: “Non chiediamo ai 60 milioni di italiani di tifare per noi, ma proprio di essere sul rettangolo di gioco con noi. Siamo protagonisti del sogno di ogni italiano che usciva con il pallone sotto il braccio e tornava con la maglia bagnata di sudore e con le ginocchia spaccate. Noi per i nostri connazionali siamo degli eroi, dei giganti, che non possono non mettere tutto dentro la partita. Questo significa crearsi anche una scocca: i giganti e gli eroi non hanno timore di andarsi a giocare una partita di calcio”.

Si comincia dall’Albania in un girone completato da Spagna e Croazia.

Spalletti: “E’ la sfida più insidiosa, in un gruppo difficile. Ci sono tante insidie, quindi c’è da prenderla al 100%, c’è da stare sul pezzo. L’Albania è una squadra molto rapida, con individualità molto forti: dobbiamo stare attenti a non allungarci perché hanno abilità in contropiede. Sarà fondamentale essere equilibrati e compatti: si può vincere al 1′ o al 90′, ma l’importante è farlo perché la prima partita è sempre importante. Non fare punti significherebbe avere maggiore responsabilità nelle altre due partite difficilissime. Ma il nostro obiettivo è vincerle tutte e tre”.

 

© Riproduzione riservata

spot_img
Firenze
cielo sereno
35.7 ° C
36.8 °
33.1 °
36 %
3.1kmh
0 %
Gio
35 °
Ven
40 °
Sab
36 °
Dom
37 °
Lun
38 °

SEGUICI SUI SOCIAL

VIDEO NEWS