fbpx
16.2 C
Firenze
giovedì 13 Giugno 2024
Segnala a Zazoom - Blog Directory
spot_img

Piccolo Tyler morto cause naturali, scarcerata mamma neonato

Prime esiti autopsia neonato trovato morto in nave da crociera. La mamma del piccolino prima accusata di omicidio volontario, poi abbandono minore

Getting your Trinity Audio player ready...

GROSSETO – Piccolo Tyler morto cause naturali, scarcerata mamma neonato.

Piccolo Tyler morto cause naturali, primi esisti dell’autopsia del neonato trovato morto nella nave da crociera Silver Whisper.

ll decesso del neonato Tyler morto sulla nave da crociera sarebbe da attribuire a morte naturale secondo i primi esiti dell’autopsia.

Scarcerata Jheansel Pia Salahid Chan, 28 anni, mamma del bambino fermata con l’accusa di omicidio volontario lunedì 20 maggio e trasferita nel carcere di Sollicciano a Firenze.

Accusa di omicidio volontario derubricata venerdì 24 maggio ad abbandono di minore.

E venerdì 24 maggio il gip del Tribunale di Grosseto Compagnucci aveva disposto la scarcerazione per le due colleghe della donna, a Sollicciano con l’accusa per entrambe di concorso in omicidio volontario. Poi derubricata a omissione di soccorso.

Il giudice del Tribunale di Grosseto Sergio Compagnucci ha disposto la scarcerazione della donna, che lavorava come cameriera, addetta pulizie, a bordo della nave,i n base alla relazione preliminare del medico legale, Mario Gabbrielli. Medico legale che ha eseguito l’autopsia sulla salma del bambino all’obitorio dell’ospedale Misericordia di Grosseto. La relazione è stata inviata dunque alla Procura di Grosseto.

Il medico legale ha 90 giorni per consegnare la relazione completa ma dalle prime risultanze emerge che il piccolo dunque è morto per cause naturali.

Tyler è stato partorito a bordo della Silver Whisper, battente bandiera Bahamas, venerdì 17 maggio, ed è deceduto due giorni dopo. I carabinieri con motovedetta avevano raggiunto la nave in rada a Porto Santo Stefano, Argentario.

La mamma del piccolino aveva sempre negato di aver di aver voluto provocare la morte di suo figlio Tyler. “Non volevo far morire di fame il mio bambino che avevo chiamato Tyler. Gli ho dato il mio latte, l’ho lavato, l’ho accudito. Non ho detto nulla a nessuno della sua nascita perché avevo paura di essere licenziata”.

Adesso i primi esiti dell’autopsia parlano di decesso per cause naturali per il piccolo Tyler.

© Riproduzione riservata

spot_img
Firenze
nubi sparse
16.2 ° C
17.3 °
13.7 °
72 %
1.5kmh
40 %
Gio
23 °
Ven
25 °
Sab
28 °
Dom
30 °
Lun
29 °

SEGUICI SUI SOCIAL

VIDEO NEWS