fbpx
17.1 C
Firenze
martedì 21 Maggio 2024
Segnala a Zazoom - Blog Directory
spot_img

Europee 2024, i sondaggi. Pd e M5S più su. FI aggancia Lega

logo corriere toscano
Getting your Trinity Audio player ready...

Europee 2024, i sondaggi. Pd più su. Forza Italia aggancia Lega.

Europee 2024, entra nel vivo la corsa per le elezioni europee al voto 8 e 9 giugno in election day.

E diventano centrali per i partiti i sondaggi politici sulle intenzioni di voto degli elettori.

Allora vediamo gli ultimi dati nella Supermedia/YouTrend/Agi, 4 aprile 2024, media ponderata dei sondaggi nazionali sulle intenzioni di voto.

Tenendo presente che la soglia di sbarramento è al 4%. E che per quanto riguarda diffusione e pubblicazione dei sondaggi ci sarà lo stop quindici giorni prima delle consultazioni elettorali.

Vediamo gli ultimi dati nella Supermedia/YouTrend/Agi del 4 aprile in confronto ai dati delle due settimane precedenti.

Leggero calo di Fdi della premier Meloni, meno 0.1%, primo partito in classifica che passa da 27.5 a 27.4%.

Forza Italia del leader, nonché vicepremier, Tajani, guadagna 0.2% e aggancia la Lega dell’altrettanto vicepremier Salvini a quota 8.2%.

Noi Moderati scende a 1%, meno 0.2%.

Sale il Pd di Elly Schlein, più 0.2 ed è a quota 20%.

Sale M5S dell’ex premier Conte da 16% a 16.3%.

Debutta a 1.6% Santoro con la lista Pace Terra Dignità Santoro.

Matteo Renzi in prospettiva lista Stati Uniti d’Europa vede la sua Italia Viva al 3.5%, era 3.9, con +Europa di Emma Bonino al 2.6, era 2.8%. Il senatore toscano, ex premier annuncia: “La lista Stati Uniti d’Europa ufficializzerà il proprio simbolo la settimana prossima, appena terminati i passaggi interni dei vari partiti”.

In calo Azione di Carlo Calenda che in due settimane perde 0.4% registrando 3.5%.

Calenda al centro delle bufera per il suo post rivolto a Bonino: “Cara Emma senza alcuna polemica. Per Azione non ha alcun senso fare una lista e dire “il giorno dopo ognuno andrà per la sua strada”. Non ha alcun senso fare una lista che include movimenti che andranno in gruppi politici europei diversi.

Non ha alcun senso portarsi dietro, sia pure per interposta persona, Cuffaro, Cesaro e Mastella. La cultura della mafia è l’opposto dei valori europei.
Non ha alcun senso candidare in UE – mentre combattiamo contro le influenze straniere nei processi democratici europei – chi è pagato da dittatori stranieri.
Chiamare la lista Stati Uniti d’Europa non può coprire personaggi e comportamenti che rappresentano l’opposto dei valori europei”.

Verdi/Sinistra perde 0.4% e registra 3.7%

 

Italexit/Libertà più 0.1% sale a 1.6%.

 

“La Supermedia YouTrend/Agi è una media ponderata dei sondaggi nazionali sulle intenzioni di voto. La ponderazione, che include sondaggi realizzati dal 21 marzo al 3 aprile, è stata effettuata il giorno 4 aprile sulla base della consistenza campionaria, della data di realizzazione e del metodo di raccolta dei dati.
I sondaggi considerati sono stati realizzati dagli istituti Eumetra (data di pubblicazione: 28 marzo), Euromedia (28 marzo), Ipsos (28 marzo), Noto (3 aprile), SWG (25 marzo e 2 aprile) e Tecnè (25 marzo e 3 aprile).
La nota metodologica dettagliata di ciascun sondaggio considerato è disponibile sul sito ufficiale”.

© Riproduzione riservata

spot_img

Editoriale

Firenze
pioggia leggera
17.1 ° C
18.5 °
15.8 °
93 %
2.2kmh
75 %
Mar
20 °
Mer
21 °
Gio
22 °
Ven
25 °
Sab
21 °

Ultimi articoli

SEGUICI SUI SOCIAL

VIDEO NEWS