fbpx
19.4 C
Firenze
martedì 25 Giugno 2024
Segnala a Zazoom - Blog Directory
spot_img

Picchiata e sfregiata a Prato, ex fidanzato condannato a 9 anni

Il Tribunale di Prato ha condannato Emiliano Laurini, buttafuori di 42 anni, ritenuto mandante spedizione punitiva contro Martina Mucci. Condannati anche Mattia Schininnà e Kevin Mingoia

Getting your Trinity Audio player ready...

PRATO – Picchiata e sfregiata a Prato, ex fidanzato condannato a 9 anni

Picchiata e sfregiata a Prato, condannato a nove anni Emiliano Laurini, 42 anni, buttafuori, accusato di aver fatto picchiare e sfregiare la ex fidanzata Martina Mucci, 33 anni.

Per il Tribunale di Prato è Laurini il mandante della spedizione punitiva contro Martina Mucci, nel febbraio 2023 vittima di un agguato sotto la sua abitazione. Martina venne picchiata e sfregiata. L’uomo è stato condannato con rito abbreviato a 9 anni di reclusione per i reati di sfregio, lesioni gravi, maltrattamenti in famiglia, accusa che si riferisce al periodo in cui la coppia abitava insieme.
Secondo quanto disposto dal giudice Marco Malerba, Laurini, che si trova da più di un anno nel carcere fiorentino di Sollicciano, potrà scontare la pena agli arresti domiciliari nella casa di suo padre, nel sud della Toscana.

Condannati anche Mattia Schininnà e Kevin Mingoia. Il primo secondo le accuse avrebbe partecipato fisicamente alla spedizione ed è stato condannato a 6 e anni e 8 mesi. Il secondo sarebbe stato il tramite fra il mandante e i picchiatori ed è stato condannato a quattro anni.

Gli imputati erano tutti accusati anche del reato di rapina, che fa riferimento al prelievo della borsa della vittima dopo l’aggressione: per questo reato è stato considerato colpevole solo Kevin Mingoia, mentre gli altri sono stati assolti. La procura aveva chiesto per Laurini una condanna a otto anni e sei mesi di reclusione.

© Riproduzione riservata

spot_img
Firenze
nubi sparse
19.4 ° C
21.9 °
17.8 °
86 %
3.1kmh
75 %
Mar
19 °
Mer
27 °
Gio
28 °
Ven
34 °
Sab
38 °

SEGUICI SUI SOCIAL

VIDEO NEWS