fbpx
17.1 C
Firenze
martedì 21 Maggio 2024
Segnala a Zazoom - Blog Directory
spot_img

Sindaci, mandato tris: ok CdM. 184 Comuni al voto 2024 in Toscana. Election day

logo corriere toscano
Getting your Trinity Audio player ready...

Sindaci, mandato tris: ok CdM. 184 Comuni al voto 2024 in Toscana. Election day.

L’ok del Consiglio dei Ministri è arrivato giovedì 25 gennaio 2024.

Via libera del Consiglio dei Ministri al decreto legge per l’Election day, che fissa le elezioni europee a 8 e 9 giugno 2024 con possibilità di accorpare amministrative e regionali.

Con il provvedimento cambiano anche i limiti per i mandati ai sindaci dei piccoli Comuni.

Mandato tris varato per i sindaci dei Comuni tra 5mila e 15mila abitanti. Eliminato il limite del numero di mandati per i sindaci dei Comuni sotto la soglia dei 5mila abitanti.

Si tratta in sostanza dei Comuni, quelli sotto i 15mila abitanti, per i quali non è previsto un eventuale secondo turno di ballottaggio.

Sono 184 i Comuni della Toscana che andranno al voto nelle elezioni amministrative in data 8 e 9 giugno 2024. in 34 oltre i 15mila abitanti (quindi con il doppio turno) e in 150 sotto il 15mila abitanti.

Sono 166 i sindaci toscani che potranno ricandidarsi alle elezioni amministrative fissate l’8 e 9 giugno prossimi (quando si voterà anche per le Europee), su un totale di 184 Comuni che andranno al voto, rendiconta Anci. Senza la novità varata dal CdM giovedì 25 gennaio 2024 i sindaci ricandidabili sarebbero stati 117.

Tre i Comuni capoluogo: Firenze, sindaco uscente dopo due mandati Dario Nardella. Prato, sindaco uscente dopo due mandati Matteo Biffoni. Livorno, con Luca Salvetti sindaco che termina il primo mandato.

Sopra i 15mila abitanti in Toscana vanno al voto anche Cortona, San Giovanni Valdarno, Bagno a Ripoli, Borgo San Lorenzo. Calenzano, Castelfiorentino, Certaldo, Empoli. Figline e Incisa Valdarno,Fucecchio, Lastra a Signa. Pontassieve, San Casciano In Val Di Pesa, Scandicci. Signa, Follonica, Cecina, Collesalvetti, Piombino, Rosignano Marittimo. Capannori, Ponsacco, Pontedera, San Giuliano Terme. San Miniato, Montemurlo, Agliana, Monsummano Terme, Montecatini-Terme, Colle di Val D’Elsa, Poggibonsi.

Cecina, provincia di Livorno, Comune commissariato.

Ecco tutti i 184 Comuni al voto in Toscana 2024.

Dario Nardella, sindaco uscente di Firenze: “E’ giusto che si rimuova il limite dei due mandati anche per i sindaci dei Comuni fino a 15 mila abitanti. Ma a questo punto lo si estenda a tutti i sindaci per evitare che ci siano Comuni di serie A e Comuni di serie B. Il principio democratico per il quale dovrebbe essere il corpo elettorale a voler confermare o meno un sindaco sulla base delle sue capacità e di come ha lavorato dovrebbe valere per tutti i Comuni”.

Anci con il presidente nazionale Antonio Decaro, sindaco di Bari, commenta: “La norma che estende il numero dei mandati dei Comuni fino a 15mila abitanti e toglie ogni limite ai Comuni sotto i 5mila è un passo avanti molto importante. Vittoria democratica. Finalmente viene data una risposta positiva alla richiesta che da anni viene da tutti i sindaci e si sana, almeno in parte, un vulnus democratico che abbiamo sempre giudicato gravissimo”.

“A questo punto diventa inevitabile andare fino in fondo, estendendo il numero dei mandati anche per i sindaci dei Comuni sopra ai 15mila abitanti. Una volta chiarito che soltanto gli elettori devono avere il diritto di giudicare se i propri sindaci devono essere confermati o mandati a casa, una disparità di trattamento nei confronti di soli 730 comuni più grandi, sul totale dei 7896 comuni italiani, appare davvero incomprensibile, e probabilmente anticostituzionale”.

© Riproduzione riservata

spot_img

Editoriale

Firenze
pioggia leggera
17.1 ° C
18.5 °
15.8 °
93 %
2.2kmh
75 %
Mar
20 °
Mer
21 °
Gio
22 °
Ven
25 °
Sab
21 °

Ultimi articoli

SEGUICI SUI SOCIAL

VIDEO NEWS