fbpx
11.7 C
Firenze
mercoledì 17 Aprile 2024
Segnala a Zazoom - Blog Directory
spot_img

Edilizia residenziale pubblica, in Toscana 2.770 alloggi riqualificati con finanziamento di 93 milioni

Getting your Trinity Audio player ready...

Saranno oltre 2.700 gli alloggi di Edilizia residenziale pubblica che verranno riqualificati in Toscana grazie al programma ‘Sicuro, verde e sociale’ finanziato dal Next Generation EU nell’ambito del Pnrr. Piano nazionale di ripresa e resilienza – Fondo complementare. La giunta delle Regione Toscana ha approvato il piano regionale composto dalle proposte di intervento inviate dai soggetti gestori del patrimonio Erp, a fronte del finanziamento di oltre 93 milioni di Euro. Grazie a queste risorse, fa sapere la Regione Toscana, sarà possibile intervenire su una fetta consistente del patrimonio di edilizia pubblica, costituito da circa 50.000 alloggi, con interventi di efficientamento energetico, di miglioramento sismico, di razionalizzazione degli spazi, di riqualificazione degli spazi pubblici e di miglioramento delle aree verdi. Gli interventi finanziati riguardano 2.732 alloggi, ma in lista ce ne sono altri 1.654 ammessi con riserva che potranno accedere ai finanziamenti in caso di rimodulazioni o recuperi di risorse.

Ecco gli interventi approvati: Arezzo 85, Empolese 270, Firenze 357, Grosseto 160, Livorno 415, Lucca 350, Massa Carrara 187,  Pisa 535, Pistoia 79, Prato 154, Siena 140. Il commento di Eugenio Giani, presidente Regione Toscana, “Si tratta di un investimento senza precedenti nella storia recente dell’Edilizia residenziale pubblica e di un’occasione unica per la Toscana. Abbiamo voluto cogliere senza indugi questa opportunità, che ci consentirà di intervenire con decisione nella riqualificazione degli immobili e dei contesti abitativi Erp. E’ uno dei primi interventi del Pnrr a diventare operativo”. Per l’assessore regionale Serena Spinelli “Questo programma garantirà un svolta nella qualità abitativa dell’edilizia popolare. Potremo intervenire sugli alloggi popolari più vetusti e meno manutenuti per riallineare il patrimonio Erp regionale su standard abitativi più elevati. Intervenire in questi ambiti vuol dire anche migliorare la qualità della vita di chi ci abita”. Entro il dicembre 2022 dovranno essere pubblicati i bandi di gara per la realizzazione degli interventi. Tutti i lavori dovranno essere completati entro il marzo 2026.

 

 

 

 

 

 

© Riproduzione riservata

spot_img

Notizie correlate

Firenze
cielo sereno
11.7 ° C
12.8 °
9.2 °
80 %
1.5kmh
0 %
Mer
19 °
Gio
15 °
Ven
18 °
Sab
17 °
Dom
10 °

Ultimi articoli

SEGUICI SUI SOCIAL

VIDEO NEWS

Video news