fbpx
13.2 C
Firenze
sabato 24 Febbraio 2024
spot_img

Maggiolata di Lucignano, la grande festa dei fiori

Oltre cinquemila persone per la prima sfilata dei carri nel borgo medievale. Vicoli e balconi ricoperti di composizioni floreali. Il Bambinello ligneo trafugato ritrovato

LUCIGNANO – Maggiolata di Lucignano, la grande festa dei fiori.

Oltre cinquemila persone per la Maggiolata Lucignanese, la grande festa di primavera con i carri fioriti giunta all’edizione numero 84.

Ed è tutta in fiore la cittadina nella Val di Chiana in provincia di Arezzo, con vicoli, archi e balconi tutti addobbati con composizioni floreali.

Lucignano che, dopo il successo della prima di domenica 21 maggio, stasera martedì 23 maggio vive la sfilata in notturna. Quindi appuntamento il 28 maggio e il primo giugno in notturna con sfilata e tanti eventi, culturali, enogastronomici, musica e tradizioni.

Maggiolata Lucignanese
Maggiolata di Lucignano (Foto Fb Maggiolata Lucignanese)

Un intero paese in festa.

Un’edizione numero 84 che proprio alla vigilia ha visto riconsegnata alla sua originaria collocazione la statua del Bambinello del gruppo scultoreo della Madonna di Crespignano, trafugata nel 1989 a Lucignano. Il Bambinello ligneo è stato realizzato da uno scultore senese, Mariano di Agnolo Romanelli, tra il 1380 e il 1390. I militari del nucleo TPC di Genova, dopo il ritrovamento e la le dovute verifiche hanno riportato l’opera a Lucignano.

lucignano restituzione opera
Restituzione del Bambinello trafugato a Lucignano

Alla prima sfilata della Maggiolata Lucignanese, col sindaco Roberta Casini il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani e il presidente della Provincia di Arezzo Alessandro Polcri.

Quattro i rioni impegnati in vere e proprie opere d’arte floreali. Con il premio ‘Grifo d’oro’ per il miglior carro.

Maggiolata Lucignano
Maggiolata di Lucignano (Foto Fb Maggiolata Lucignanese)
Maggiolata Lucignano
Maggiolata di Lucignano (Foto Fb Maggiolata Lucignanese)

Porta San Giusto con ‘Montgolfier, l’aerostato che incantò Versailles’, Porta San Giovanni con ‘James Cook, verso i confini del mondo’, Porta Murata e il ‘Sotto… marino’, Via dell’Amore con ‘Illuminazione’, hanno proposto carri spettacolari con migliaia di fiori, sul tema ‘Scene del settecento’. Il verdetto della giuria domenica 28 maggio.

© Riproduzione riservata

spot_img

Notizie correlate

Firenze
nubi sparse
13.2 ° C
15.4 °
9.7 °
64 %
3.1kmh
40 %
Sab
13 °
Dom
14 °
Lun
12 °
Mar
16 °
Mer
15 °

Ultimi articoli

24,178FansMi piace
7,615FollowerSegui
482FollowerSegui
spot_img