fbpx
15.1 C
Firenze
mercoledì 28 Febbraio 2024
spot_img

Livorno, inaugurato il ponte Peppino Impastato per la messa in sicurezza del Rio Maggiore

LIVORNO – Inaugurato a Livorno il nuovo ponte intitolato a Peppino Impastato. Un’opera per la messa  in sicurezza idraulica del Rio Maggiore in uno dei tratti più urbanizzati di Livorno e allo stesso tempo una soluzione ad un importante problema di viabilità senza creare disagi alla popolazione. Tenendo collegate la zona di Salviano con i quartieri La Leccia e La Scopaia. Il Rio Maggiore è uno dei torrenti, allora tombati, che esondò la notte tra il 9 e 10 settembre 2017 portando morte e dolore a Livorno. Il ponte Peppino Impastato, è stato inaugurato dal presidente della Regione Toscana Eugenio Giani con l’assessore alla difesa del suolo Monia Monni e il sindaco di Livorno Luca Salvetti. Presenti l’assessore comunale Giovanna Cepparello, la comandante della Polizia Municipale Annalisa Maritan, il prefetto Paolo D’Attilio, il questore Roberto Massucci, il consigliere regionale Francesco Gazzetti, che è di Livorno, e monsignor Paolo Razzauti. L’importo complessivo dell’intervento è quantificato in 3milioni886mila euro, di cui 3milioni e 500mila euro sono risorse statali e 350mila a carico del Comune di Livorno. Nello specifico, 1.685.478,86 di risorse statali sono per la realizzazione del nuovo attraversamento Peppino Impastato e la sistemazione della viabilità di collegamento, mentre per l’adeguamento dell’attraversamento di via di Salviano, la demolizione e ricostruzione del ponte verranno utilizzate 1.850.293,48 euro di risorse statali e  350mila euro da parte del Comune di Livorno.

Per Giani “Un segnale di rinascita e ripartenza per Livorno. Dopo l’alluvione che ha portato tanto dolore in termine di vite umane e devastazione, non solo inauguriamo il nuovo ponte Impastato, ma creiamo le condizioni per la messa in sicurezza del Rio Maggiore e la ricostruzione del ponte di Salviano. È un’opera importante per la viabilità dell intero quartiere, segno della grande operosità di questa città”.  Il sindaco Salvetti: “L’inaugurazione della Bretella di Salviano ha un triplice significato. Il primo è legato alla sicurezza generale del territorio dopo l’alluvione del 2017, il secondo è relativo alla possibilità con questa opera di riorganizzare completamente la viabilità e la vivibilità del quartiere, il terzo è unito in maniera forte al concetto di superamento di tutte le complicazioni burocratiche per realizzare un’opera pubblica attraverso la volontà e l’attenzione puntuale di Regione, Genio Civile e amministrazione comunale”.

© Riproduzione riservata

spot_img

Notizie correlate

Firenze
cielo sereno
15.1 ° C
15.9 °
13.2 °
66 %
7.2kmh
0 %
Mer
15 °
Gio
15 °
Ven
12 °
Sab
14 °
Dom
13 °

Ultimi articoli

24,178FansMi piace
7,615FollowerSegui
482FollowerSegui
spot_img