fbpx
25.1 C
Firenze
martedì 25 Giugno 2024
Segnala a Zazoom - Blog Directory
spot_img

Cinque morti in Toscana: chi sono le vittime della strada

La tragedia in A12 al casello di Rosignano con tre morti. Lo scontro mortale tra due motociclisti a Scansano. Due ragazzi di 19 e 21 anni tra le vittime. All'ospedale di Livorno attivata procedura disaster manager per i feriti

Getting your Trinity Audio player ready...

Cinque morti in Toscana: chi sono le vittime della strada.

Cinque morti in Toscana, è stata una domenica 2 giugno tragica sulle strade in Toscana.

La tragedia al casello di Rosignano, provincia di Livorno, con tre persone morte.

Marco Acciai, fiorentino, soltanto 21 anni. Robert Fendt Friendrich, 61 anni, e la moglie Maria Kornelia Schubert, 68 anni.

 

Cinque morti in Toscana: chi sono le vittime della strada
Cinque morti in Toscana. Nella foto Marco Acciai, vittima al casello di Rosignano (Foto Instagram)

La tragedia di Scansano, provincia di Grosseto, lungo la strada provinciale 159 Scansanese. Un tragico scontro tra due motociclisti: Mattia Cappellani, 19 anni, e Leonardo Di Marte, 38 anni.

Per quanto riguarda il tragico incidente al casello di Rosignano, rende noto Eugenio Giani presidente della Regione Toscana, all’ospedale di Livorno è stata attivata la procedura di hospital disaster manager per i numerosi feriti. Tra i feriti anche il casellante e due fratellini di tre e sei anni. Giani: “Ringrazio il nostro sistema sanitario di emergenza e operatori sanitari, forze dell’ordine e Vigili del Fuoco”.

La polizia stradale chiederà di acquisire i filmati della videosorveglianza per poterli analizzare alla ricerca di eventuali elementi utili a chiarire le cause dell’incidente mortale al casello di Rosignano. La ricostruzione sulla dinamica del tragico impatto è al vaglio delle forze dell’ordine, intervenuti con i vigili del fuoco, le ambulanze, l’elisoccorso Pegaso.

Tra le ipotesi più accreditate un malore del conducente dell’auto con a bordo la coppia tedesca, piombata ad alta velocità sulle auto ferme in coda al casello. Un guasto dell’auto, che sarebbe arrivata al casello senza frenare.

Il cordoglio del Consiglio regionale della Toscana col presidente Antonio Mazzeo: “A nome di tutta l’Assemblea legislativa, ci stringiamo alle famiglie delle vittime esprimendo il suo più profondo cordoglio e la vicinanza a quelle delle persone rimaste ferite. Grazie a vigili del fuoco, polizia, sanitari del 118, operatori degli ospedali che hanno accolto i feriti e l’elisoccorso Pegaso”.

© Riproduzione riservata

spot_img
Firenze
nubi sparse
25.1 ° C
26.1 °
20.8 °
73 %
2.1kmh
40 %
Mar
24 °
Mer
28 °
Gio
29 °
Ven
34 °
Sab
38 °

SEGUICI SUI SOCIAL

VIDEO NEWS