fbpx
24.2 C
Firenze
martedì 25 Giugno 2024
Segnala a Zazoom - Blog Directory
spot_img

Sciopero trasporti in Toscana: disagi tram e autobus

Mercoledì 24 gennaio sciopero nazionale. Ritardi e cancellazioni. Fasce di garanzia e orari in Toscana

Getting your Trinity Audio player ready...

Sciopero trasporti in Toscana: disagi tram e autobus.

Sciopero trasporti in Toscana mercoledì 24 gennaio. Disagi per chi viaggia in autobus e in tram.

Per quanto riguarda Autolinee Toscane, mercoledì 24 gennaio 2024 sono stati proclamati più scioperi, di 4 e 24 ore, in tutto il territorio regionale.

Il servizio sarà garantito tra le 4.15 e le 8.14 e tra le 12.30 e le 14.29. Al di fuori di queste fasce, la regolarità delle corse, rende noto AT, dipenderà dal grado di adesione del personale.

Sciopero nazionale di 24 ore del settore autoferrotranvieri proclamato da USB Lavoro privato e da COBAS Lavoro Privato, ADL Cobas, SGB Sindacato Generale di Base e Cub Trasporti congiuntamente. Hanno aderito le sigle USB Lavoro Privato, Cobas Lavoro Privato, CUB Trasporti. Lo sciopero è stato indetto, illustra AT, per chiedere aumento salariale. Riduzione dell’orario di lavoro, adeguamento sicurezza, blocco privatizzazioni e gare. Libero esercizio di sciopero, superamento dei salari di ingresso. Modificare i criteri di appalti e subappalti, salario minimo. Sicurezza dei lavoratori, legge sulla rappresentanza. Blocco delle spese militari ed investimenti sui servizi pubblici essenziali

Sciopero nazionale di 4 ore per mancata convocazione su trattativa rinnovo CCNL a livello nazionale proclamato da USB Lavoro Privato

Sciopero di 24 ore proclamato da COBAS Lavoro Privato relativamente alle condizioni di lavoro, differenze salariali e normative. Problematiche dei nuovi assunti, esternalizzazione della verifica. Problematiche del personale inidoneo alla mansione premio di risultato. Parco mezzi vetusto e relativa manutenzione. Taglio al servizio TPL, corrette relazioni industriali

Sciopero di 4 ore da SLM FAST Confsal per la provincia di Pisa relativamente al mancato rispetto delle normative di lavoro e alla modifica della programmazione scaglioni ferie.

 

 

Per la tramvia di Firenze, sottolinea Gest, il servizio sarà garantito nelle seguenti fasce orarie:
  • 6.00-9.30
  • 17.00-20.00

Al di fuori di queste fasce potrebbero verificarsi dei disservizi, ritardi o cancellazioni di corse.

Lo sciopero, prosegue Gest, è stato indetto per le seguenti motivazioni:

  • Aumento salariale di 300 euro.
  • Riduzione dell’orario di lavoro da 39 a 35 ore settimanali, a parità di salario e riduzione del periodo di guida e del nastro lavorativo per gli autisti.
  • Adeguamento delle tutele sulla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro, nonché per gli utenti del servizio di TPL.
  • Blocco delle privatizzazioni e delle relative gare di appalto per il Tpl.

A Gest la percentuale di adesione a precedenti scioperi indetti dalle medesime sigle sindacali è stata del 10% nel settore movimento.

© Riproduzione riservata

spot_img
Firenze
poche nuvole
24.2 ° C
25.1 °
22.1 °
65 %
0.9kmh
12 %
Mar
28 °
Mer
27 °
Gio
28 °
Ven
34 °
Sab
38 °

SEGUICI SUI SOCIAL

VIDEO NEWS