fbpx
16.2 C
Firenze
giovedì 13 Giugno 2024
Segnala a Zazoom - Blog Directory
spot_img

I luoghi del tempo 2024, al via il Festival di Maremma

Anteprima nazionale 'A piedi nudi sulla terra', a cura di Elio Germano. Tra i protagonisti Folco Terzani, Iannaccone, Ovadia, Paolo Rossi, Hendel. Omaggio a Sergio Staino

Getting your Trinity Audio player ready...

I luoghi del tempo 2024, al via il Festival di Maremma

I luoghi del tempo 2024, dal 24 maggio al 9 giugno riflettori puntati sul Festival di Maremma.

Edizione numero 14 che vede protagonisti Folco Terzani ed Elio Germano per l’installazione in anteprima nazionale ‘A piedi nudi sulla terra’. Paolo RossiAltanPaolo HendelDomenico Iannacone, Franco Arminio, Erica Mou, Moni Ovadia in un progetto speciale insieme a Gabriele Coen e Ziad Trabelsi, Mario Perrotta, Peppe Voltarelli. Il giornalista Norberto Vezzoli, il drammaturgo e attore Lorenzo Degl’InnocentiMichele Staino e la Big Bang Orchestra per l’omaggio a Sergio Staino.

Il programma ha inizio il 24 maggio al Parco Nazionale della Maremma, ad Alberese, con Federico Taddia, Sacha Naspini, Norberto Vezzoli e, a seguire, Lorenzo Degl’Innocenti.

Anteprima nazionale di ‘A piedi nudi sulla terra, installazione sonora tratta dal testo omonimo di Folco Terzani a cura di Elio Germano, allestita nella  località dell’ex terminal minerario di Terra Rossa, a Scarlino. La performance, prevista sabato 1 e domenica 2 giugno, sarà ospitata all’interno del festival come anteprima nazionale prima di spostarsi al Ravenna Festival, dove sarà allestita dal 7 al 9 giugno.

Leonardo Marras, assessore economia e turismo Regione Toscana: “La forza di questo festival, che si rinnova anno dopo anno pur mantenendo sempre la struttura che lo contraddistingue, sta nella capacità di interpretare attualità e tendenze. Le tante azioni di sensibilizzazione verso la sostenibilità, in ogni sua sfaccettatura inclusa quella turistica, stanno dando i primi risultati e ce lo dicono i dati: i viaggiatori, per conoscere e riconoscere i diversi territori, ricercano sempre di più esperienze genuine, a bassissimo impatto ambientale e ad altissimo impatto emozionale. Così la scelta di narrare la Maremma attraverso il contatto con la natura in luoghi meno battuti, parlando di ciò che è stato per raccontare ciò che è, è pienamente in linea con l’approccio slow alla vacanza e alle esperienze in generale”.

I Luoghi del Tempo, Festival di Maremma arrivato alla quattordicesima edizione nel 2024 abbraccia la Maremma toscana e il suggestivo territorio delle Colline Metallifere, portando il pubblico alla scoperta del territorio.

Spettacoli teatrali e musicali, che variano sempre tra classica, jazz, elettronica e musica popolare, preceduti da passeggiate o incontri insieme ad ospiti che parleranno di temi attuali e importanti o racconteranno storie legate al territorio. Gli eventi saranno sempre conclusi con degustazioni di prodotti tipici, grazie alla sinergia e alla collaborazione con aziende artigianali e produttori locali.

 Il festival dedicherà uno speciale omaggio a Sergio Staino, scomparso il 21 ottobre scorso. Molti amici si ritroveranno a Castiglione della Pescaia, in data 8 giugno, giorno del suo compleanno, per raccontare il suo lavoro e suonare per lui con uno speciale concerto per “matita e Orchestra” facendo dialogare la musica della Big Bang Orchestra con le strisce di Staino. Saranno presenti per l’occasione anche Altan e Paolo Hendel.

I luoghi del tempo è organizzato da Associazione M.Arte e realizzato con il sostegno della Regione Toscana, della Rete delle biblioteche e Archivi della Maremma, del Parco Nazionale delle Colline Metallifere dei Comuni di Castiglione della PescaiaCivitella Paganico, GavorranoGrossetoOrbetelloRoccastradaScarlino.

© Riproduzione riservata

spot_img
Firenze
nubi sparse
16.2 ° C
17.3 °
13.7 °
72 %
1.5kmh
40 %
Gio
23 °
Ven
25 °
Sab
28 °
Dom
30 °
Lun
29 °

SEGUICI SUI SOCIAL

VIDEO NEWS