fbpx
8.5 C
Firenze
giovedì 22 Febbraio 2024
spot_img

Maltempo, a Livorno mareggiata allaga Terrazza e lungomare. Nuova allerta meteo

A Livorno cede gabbione bagni Pancaldi. Sindaco Salvetti annulla attività sportive all'aperto: "Oltre cento persone al lavoro per le emergenze". Codice giallo sulla costa dalla Versilia a Piombino e Isola d’Elba

LIVORNO – Maltempo, a Livorno mareggiata allaga Terrazza e lungomare. Nuova allerta meteo.
Marina di Pisa invasa dal mare e Livorno con lungomare e Terrazza Mascagni allagati per la fortissima mareggiata. Come accadde un mese fa sia per Marina di Pisa, sia per Livorno. Entrambe con codice arancione emesso per mareggiate e raffiche di vento.
E intanto la sala operativa della Protezione Civile regionale emette una nuova allerta maltempo per la costa toscana.
Codice giallo a partire dalle 20 di sabato 2 dicembre fino alle 7 di domenica 3 dicembre, sulla costa dalla Versilia a Piombino e Isola d’Elba.
Luca Salvetti, sindaco di Livorno annulla tutte le attività sportive all’aperto oltre al campo sportivo scolastico Renato Martelli. “Tutta la costa toscana è flagellata dal vento e da mareggiate di forte intensità, Versilia, Marina di Pisa e Livorno le zone con più problemi. Nella nostra città ci sono oltre cento persone che stanno seguendo e gestendo le emergenze che riguardano principalmente il lungo mare e le strutture in zona Terrazza Mascagni.
L’acqua del mare ha nuovamente invaso la spianata della Terrazza ed è entrata nella struttura dell’Acquario e in quelle vicino agli ingressi dei bagni Tirreno. La parte rivolta al mare del gabbione dei bagni Pancaldi ha ceduto.
Ci sono state molte segnalazioni per problemi ad infissi e strutture dei dehors di locali e attività commerciali, su ognuna delle segnalazioni c’è stato l’intervento della protezione civile, dei vigili del fuoco e degli uffici tecnici e di manutenzione. Problemi, anche se più limitati rispetto alla scorsa volta, alle alberature in alcune zone cittadine. Alcuni problemi sulle forniture di energia elettrica nei quartieri di Collinaia e Salviano e le squadre Enel allertate stanno procedendo per riparare il guasto sulla bassa tensione.
Si raccomanda la massima attenzione e si raccomanda di seguire in maniera puntuale le indicazioni fornite dall’alert inviato nella serata di ieri”.

Maltempo, nella giornata di oggi, sabato 2 dicembre, residua instabilità meteorologica in Toscana. Per domani, domenica 3 dicembre, informa la Protezione Civile regionale, è invece previsto il ritorno a condizioni generalmente stabili ad eccezione delle mareggiate per le quali è stato emesso un codice giallo, a partire dalle 20 di sabato 2 dicembre fino alle 7 di domenica 3 dicembre, sulla costa dalla Versilia a Piombino e all’isola d’Elba.

Mare. Sabato 2 dicembre continua il mare agitato a nord dell’Elba, molto mosso a sud, con tendenza all’attenuazione. Domani 3 dicembre ulteriore attenuazione fino a mare mosso o poco mosso sotto le coste.

Vento. Nel primo pomeriggio di sabato 2 dicembre, venti da ovest e sud-ovest su tutta la regione con raffiche fino a 80-100 chilometri orari od occasionalmente superiori sulla Costa livornese, sulle isole dell’Arcipelago a nord dell’Elba, sull’Appennino tosco-romagnolo e nelle zone sottovento. Sulle zone collinari della Toscana centrale, invece, sono previste raffiche fino a 70-90 chilometri all’ora, altrove e in pianura raffiche fino a 50-80 chilometri orari. Graduale attenuazione dei venti dal pomeriggio, con residue raffiche forti sull’Arcipelago settentrionale e sulla Costa livornese.

 

 

© Riproduzione riservata

spot_img

Notizie correlate

Firenze
nubi sparse
8.5 ° C
10.6 °
6.8 °
78 %
2.1kmh
40 %
Gio
15 °
Ven
13 °
Sab
12 °
Dom
12 °
Lun
10 °

Ultimi articoli

24,178FansMi piace
7,615FollowerSegui
482FollowerSegui
spot_img