fbpx
23.4 C
Firenze
domenica 26 Maggio 2024
Segnala a Zazoom - Blog Directory
spot_img

Prato Campus Week 2024, festa dell’Università in città

Evento organizzato da Monash University Prato, Pin Polo Universitario Città di Prato, University of New Haven Tuscany Campus e Comune di Prato

Getting your Trinity Audio player ready...

Prato Campus Week 2024, festa dell’Università in città

Prato Campus Week 2024, festa dell’Università in città da martedì 16 aprile a giovedì 18 aprile

Evento organizzato da Monash University Prato, Pin Polo Universitario Città di Prato, University of New Haven Tuscany Campus e Comune di Prato. Con il supporto e la collaborazione di Alia Servizi Ambientali Spa, Legambiente Prato, IKP Prato (Squadra dilettantistica di Orienteering), AICAN Prato (Associazione Italiana Canoa Canadese) e Pubblica Assistenza L’Avvenire di Prato.

Alla conferenza hanno partecipato Enrico Banchelli direttore PIN, Cathy Crupi direttore Associato Monash University in Prato, Matteo Dutto Senior research manager Monash University European Research Foundation e Kevin Murphy direttore della University of New Haven Prato Campus. Presente anche l’assessore all’Università del Comune di Prato. L’assessorato finanzia l’iniziativa.

La città di Prato per dimensioni e caratteristiche è una città universitaria che si configura come un vero e proprio campus diffuso, in cui le sedi universitarie presenti interagiscono in modo organico con il contesto urbano e sociale. In questa edizione di Prato Campus Week, la festa dell’Università a Prato, gli studenti universitari che vivono nella città campus di Prato avranno la missione di ridefinire il proprio rapporto con la città, in modo concreto, con la scoperta di particolari nascosti, con la pulizia di luoghi importanti e con la realizzazione percorsi emozionali.

Enrico Banchelli: “Anche quest’anno la PCW è un’occasione per mettere al centro delle iniziative di incontro e interazione degli studenti universitari una serie di temi di grande interesse per la città e il suo territorio. Oltre alla sensibilità sul tema dell’inquinamento e della cura della città, riproposta dal Clean Up in partnership con Alia e Legambiente, e al tema della scoperta e valorizzazione delle bellezze del centro storico nel challenge di orienteering con IK Prato, quest’anno si aggiunge un percorso di ricerca volto ad individuare opportunità e criticità per migliorare la nostra città attraverso la visione che ne hanno gli studenti che la frequentano. Prato dunque al centro delle nostre iniziative, e gli studenti quali motore attivo delle stesse: con la crescita importante degli iscritti presso il nostro Polo, che quest’anno superano i 1700 iscritti, si tratta di un patrimonio di risorse e capacità che intendiamo sempre più coinvolgere nella vita cittadina”.

Sophie Monkman e Matteo Dutto: “E’ per noi un piacere presentare i primi risultati nell’ambito del Prato Campus Week, del progetto di ricerca Our City, Our Campus. Il progetto segna l’inizio di qualcosa di nuovo: un’evoluzione importante dell’iniziativa Prato Campus Week per garantire alle future generazioni di studenti che verranno a Prato non solo di continuare ad avere esperienze trasformative, ma contribuire a formare l’identità della città.  Come sapete, Prato è rinomata per l’industria tessile ma è anche una città dove ogni anno affluiscono oltre 2500 studenti per gli studi universitari. Il progetto è un’opportunità per studenti, accademici, ricercatori delle nostre tre università di interagire e collaborare a un’iniziativa che mette al centro gli studenti, è un investimento nel futuro dei nostri studenti e delle loro esperienze a Prato”.

Kevin Murphy: “I nostri studenti sono qui per periodi brevi, massimo 3 mesi. Durante questo soggiorno, molti di loro sono impegnati non solo a seguire i loro corsi, ma anche a vario titolo sul territorio con gli studenti italiani a fare conversation exchange, con le famiglie, le scuole superiori a fare laboratori e presentazioni, o volontariato di vari tipi. Infatti uno dei nostri obiettivi principali è sempre stato quello di coinvolgere gli studenti nella comunità locale quanto più ragionevolmente possibile. Per questo siamo molto contenti che Prato Campus Week proponga quest’anno ancora delle attività che possono rendere i nostri studenti attivi e visibili nel tessuto della città. Orienteering urbano celebra la città, la gioventù, la curiosità, l’amicizia, ‘teamwork’, e l’amore e rispetto per la città di Prato. Il Clean Up mira a prenderci cura della città che ci ospita, e speriamo di stimolare le persone affinché contribuiscono ad avere sempre rispetto dell’ambiente che ci circonda”.

Il Progetto Our City Our Campus – la novità delle ultime edizioni di PCW

La città di Prato non è sempre conosciuta all’esterno come una città universitaria, nonostante abbia tre università che operano stabilmente nel suo centro cittadino e altre università ed enti di formazione come il Beacon College che ogni anno interagiscono con il territorio attraverso programmi di studio brevi. Nell’anno accademico 2022/2023 oltre 2500 studenti si sono iscritti alla Monash University, all’Università di Firenze/PIN e alla New Haven University.

Per dare risalto a questa caratteristica di Prato e per recepire le istanze degli studenti, Monash University, University of New Haven e PIN hanno realizzato tra ottobre 2023 e febbraio 2024 quattro workshop partecipativi che hanno coinvolto con successo 120 studenti provenienti da tutte e tre le università partner. Queste prime attività hanno evidenziato la necessità di rafforzare le opportunità per gli studenti universitari di diventare non solo visibili nella comunità, ma raggiungibili, presenti nei contesti sociali e comunitari reali e riconosciuti come una parte vitale e produttiva della città.

Giovedì 18 Aprile alle ore 16 al Monash University Prato Centre il team di ricerca (Costanza Lanzara, Piero Ianniello, David Fanfani, Enrico Fabbri) e alcuni degli studenti coinvolti nel progetto presenteranno le prime osservazioni e dati raccolti durante i quattro workshop partecipativi realizzati sinora. Mentre continuiamo ad analizzare i dati raccolti sinora e pianifichiamo gli step successivi del progetto, questo incontro è un’occasione unica per scoprire come gli studenti universitari interagiscono con la città e come vogliono cambiarla. L’obiettivo di questo incontro è quello di aprire un tavolo di discussione su come le diverse realtà cittadine possano supportare e favorire il loro coinvolgimento con essa, scambiandosi conoscenze e iniziando a riflettere insieme sull’attuazione di politiche economiche, sociali, e culturali che trasformino Prato in una città universitaria.

Questo il programma:

Martedì 16 aprile – La scoperta della città

Gli studenti delle tre università coordinati dall’associazione IK Prato esploreranno la città scoprendo particolari che spesso passano inosservati.

Mercoledì 17 aprile – CleanUp

Il CleanUP, grazie al supporto e collaborazione di ALIA, Legambiente, AICAN Prato insieme ai volontari della Pubblica Assistenza gli studenti armati di pinze, guanti e sacchi della spazzatura raccoglieranno i rifiuti sul lungo Bisenzio.

Giovedì 18 aprile – Our City, Our Campus

Saranno presentati i primi risultati della ricerca antropologica “Our City, Our Campus”, avviata ad ottobre 2023 e frutto della collaborazione di studenti e docenti delle tre sedi universitarie. Presso la Monash University in Via Pugliesi 26 – Prato.

© Riproduzione riservata

spot_img
Firenze
cielo sereno
23.4 ° C
24.2 °
20.5 °
46 %
4.6kmh
0 %
Dom
24 °
Lun
27 °
Mar
25 °
Mer
27 °
Gio
23 °

SEGUICI SUI SOCIAL

VIDEO NEWS