fbpx
25.1 C
Firenze
martedì 25 Giugno 2024
Segnala a Zazoom - Blog Directory
spot_img

Benigni show in Vaticano: il bacio a papa Francesco

Piazza san Pietro palcoscenico per il popolare premio Oscar toscano. In platea la premier Giorgia Meloni. Benigni: "Santità, facciamo insieme il campo largo alle elezioni". Appello alla pace

Getting your Trinity Audio player ready...

Benigni show in Vaticano: il bacio a papa Francesco

Benigni show in Vaticano. Il popolare premio Oscar toscano in piazza San Pietro durante la Giornata mondiale dei bambini con papa Francesco ha dato vita a un vero e proprio show.  Presente la premier Giorgia Meloni.

Roberto Benigni a papa Francesco: “Quasi quasi per le prossime elezioni mi presento io. Ci mettiamo insieme con lei e facciamo il campo largo”.

L’artista toscano racconta che da piccolo diceva che voleva fare il Papa e “tutti a sbellicarsi dalle risate. Allora decisi di fare il comico. Se invece di ridere si fossero inginocchiati avrei fatto il papa”.

Poi Benigni: “Quasi quasi Santità alle prossime elezioni mi presento io, insieme a lei, facciamo insieme il campo largo. Mettiamo sulla scheda il nome Jorge Mario Bergoglio, detto Francesco: vinciamo subito”.

E prosegue: “Santità, vorrei stringerla, baciarla, non so come dimostrarle affetto, amore, potrei ballare un tango qua davanti. Ma prima di entrare due guardie svizzere mi hanno detto: lei può fare qualsiasi cosa qui. Solo una cosa non può fare, toccare il Papa.

Ma da quando me l’hanno detto ho voglia di fare solo quello. Un bacio però glielo posso dare. A che servono i baci se non si danno? È un bacio che arriva da tutti loro, che ne vale centomila”.

Benigni saluta le autorità presenti e chiama la premier Meloni “signor presidente”.

Quindi:  “il mondo è governato da persone che non sanno cosa sia la misericordia, l’amore. E così commettono il più stupido dei peccati, la guerra: una parola brutta, che sporca tutto.

Dobbiamo porre fine a questa cosa. Perché quando i bambini giocano, appena uno si fa male, si fermano, fine del gioco, e invece quelli che fanno la guerra non si fermano al primo bambino che si fa male? La guerra deve finire”, insiste rilanciando gli instancabili appelli di Francesco per la pace.

Poi cita Giovanni Paolo II rivolgendosi ai bambini: “Prendete la vostra vita e fatene un capolavoro”.

 

Papa Francesco: “Pregate per noi, pregate per i genitori, pregate per i nonni, pregate per i bambini ammalati. Soprattutto pregate per la pace, perché non ci siano le guerre”.

In Vaticano c’è anche Lino Banfi, ‘il nonno d’Italia’. Papa Francesco ringrazia gli organizzatori, a partire dai coordinatori, padre Enzo Fortunato e Aldo Cagnoli.

© Riproduzione riservata

spot_img
Firenze
pioggia leggera
25.1 ° C
27 °
23.1 °
66 %
2.5kmh
31 %
Mar
25 °
Mer
28 °
Gio
29 °
Ven
34 °
Sab
38 °

SEGUICI SUI SOCIAL

VIDEO NEWS