fbpx
14.3 C
Firenze
mercoledì 17 Aprile 2024
Segnala a Zazoom - Blog Directory
spot_img

Italia Viva propone Lucia Annibali difensore civico Toscana

Getting your Trinity Audio player ready...

FIRENZE – La quadratura del cerchio e la nuova intesa della maggioranza potrebbe chiudersi sul nome di Lucia Annibali, ex parlamentare di Italia Viva, il partito del leader Matteo Renzi, originaria di Urbino, proposta martedì 10 gennaio difensore civico Regione Toscana.

La candidatura di Lucia Annibali, avvocato, è stata depositata dal capogruppo di Italia Viva, Stefano Scaramelli, in apertura dei lavori della commissione Affari istituzionali, guidata da Giacomo Bugliani, Pd.

La rosa dei nomi, sui quali dovrà esprimersi il Consiglio regionale nella prima seduta utile, comprende anche il candidato proposto dalla vicepresidente della Commissione, Elisa Tozzi (gruppo misto – Toscana Domani). Si tratta di Giuseppe Caglia sul quale, però, gli uffici rilevano “potenziali profili di incompatibilità” che saranno indagati. Stessa indagine sarà fatta su Annibali, come da prassi.

La proposta di delibera è stata votata all’unanimità. Erano assenti le opposizioni.

Il presidente Bugliani, si legge nel comunicato del Consiglio regionale, si è comunque detto disponibile a convocare di nuovo la Commissione qualora altri gruppi politici dovessero avanzare ulteriori candidature.

Lucia Annibali, parlamentare nella precedente legislatura, è Cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica Italia, conferimento del presidente Napolitano.

Nel suo libro ‘Io ci sono. La mia storia di non amore’ Lucia Annibali ha raccontato la sua drammatica vicenda, vittima di violenza. Aggredita e sfregiata con acido da due uomini. Mandante l’ex fidanzato condannato a venti anni, i due esecutori materiali a quattordici anni.

Da allora Lucia Annibali porta avanti la sua testimonianza anche nelle scuole.

© Riproduzione riservata

spot_img

Notizie correlate

Firenze
cielo sereno
14.3 ° C
16.5 °
11.5 °
68 %
1.5kmh
0 %
Mer
20 °
Gio
15 °
Ven
18 °
Sab
16 °
Dom
11 °

Ultimi articoli

SEGUICI SUI SOCIAL

VIDEO NEWS

Video news