fbpx
25.5 C
Firenze
domenica 26 Maggio 2024
Segnala a Zazoom - Blog Directory
spot_img

Volley finale scudetto, al via sfida tra Scandicci e Conegliano

Prima storica finale per Savino Del Bene. Prosecco Doc Imoco vincitrice ultimi cinque scudetti. Prima gara al PalaVerde di Villorba, Treviso. Barbolini: "A viso aperto". Santarelli: "Con le toscane partita difficile". Diretta Rai e Sky Sport. Antropova e Nwakalor in Nazionale

Getting your Trinity Audio player ready...

Volley finale scudetto, al via sfida tra Scandicci e Conegliano

Volley finale scudetto, ci siamo. Mercoledì 17 aprile alle 20.30 al Palaverde di Villorba, Treviso, prende il via la finale scudetto serie A1 femminile.

Finale che si gioca al meglio delle cinque partite tra Savino Del Bene Volley Scandicci guidata da Massimo Barbolini, per la prima volta nella sua storia in una finale scudetto.

Savino Del Bene Volley che vede Ekaterina Antropova e Linda Nwakalor convocate in Nazionale dal ct Julio Velasco per la Volley Nations League. Torneo itinerante che, per le azzurre comincerà il 14 maggio 2024

E le veterane dello scudetto Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano guidate da Daniele Santarelli campionesse in carica e vincitrici delle ultime cinque edizioni. Nonché vincitrice della Supercoppa italiana, a Livorno, vincitrice della Coppa Italia e finalista di Cev Champions League

Prima partita mercoledì 17 aprile alle 20.30 con diretta Rai Sport e Sky Sport.

La formazione veneta gioca in casa prima, terza e quinta partita.

Ed è una grande sfida a cui, dopo i playoff, approdano le prime due classificate della regular season: la prima, imbattuta, Conegliano, e la seconda sorprendente Scandicci.

Il bilancio dei precedenti in ambito italiano è ad oggi favorevole alla Prosecco DOC Imoco Conegliano, in grado di aggiudicarsi 24 vittorie contro le 5 imposizioni della Savino Del Bene Scandicci.

Massimo Barbolini: “Al di là del fatto che si tratta della prima volta per questa società, approdare a una finale scudetto è il massimo che si possa sperare alla fine di un campionato. Quindi affrontiamo queste finali con tantissimo entusiasmo, con tanta voglia di fare bene e con la convinzione che arriviamo a questo appuntamento in una buona condizione, sia fisica che anche di gioco. Allo stesso tempo abbiamo la consapevolezza che giochiamo contro una formazione che non ha bisogno di presentazioni, una squadra che ha vinto cinque scudetti consecutivi e che perde una volta ogni 40-50 partite, però è una avversaria che dobbiamo affrontare assolutamente a viso aperto”.

Daniele Santarelli: “Non abbiamo mai giocato una finale con Scandicci quindi sarà un’avversaria inedita per noi. Per molti è stata una sorpresa perché Milano era data per favorita, ma le toscane hanno meritato alla grande questa finale scudetto con due grandi prestazioni. E’ una squadra con giocatrici che non hanno bisogno di presentazioni, campionesse che hanno vinto tutto a livello mondiale con club e nazionali, esperienza da vendere e infatti quest’anno hanno disputato finora una grande stagione sfiorando la finale di Coppa Italia e anche in Champions con Eczacibasi sono andate vicinissime a passare il turno.

Ci troviamo quindi di fronte un’avversaria attrezzata per vincere che arriverà al PalaVerde con grande entusiasmo. Sarà una partita molto difficile per noi perché la squadra toscana non è quella che abbiamo affrontato e battuto in regular season, molte atlete sono cresciute e hanno trovato convinzione e compattezza nell’ultimo periodo. E’ un team equilibrato, forte in attacco, forte a muro, molto fisica, servizio temibile, non sarà per niente facile, ma noi sappiamo che se giochiamo al nostro massimo siamo forti contro chiunque. Certo che non potremo permetterci una prestazione tipo la nostra gara 2 di Novara che ci dovrà servire da lezione, ci vorrà la nostra miglior partita e confidiamo molto per iniziare bene nell’aiuto del nostro pubblico che sono certo risponderà alla grande in questa finale e ci sosterrà come ha fatto per tutta la stagione”.

Il programma della finale: 
Gara 1 – 17/4 ore 20.30 PalaVerde (diretta Rai Sport HD e Sky Sport Arena)
Gara 2 – 20/4 ore 20.30 PalaWanny di Firenze (diretta Rai Sport e Sky Sport Arena)
Gara 3 – 24/4 ore 18.00 PalaVerde (diretta Rai Due e Sky)
Eventuale gara 4 27/4 ore 20.30 PalaWanny
Eventuale gara 5 30/4 ore 17.30 PalaVerde

© Riproduzione riservata

spot_img
Firenze
nubi sparse
25.5 ° C
26.7 °
22.6 °
49 %
3.6kmh
40 %
Dom
26 °
Lun
26 °
Mar
24 °
Mer
27 °
Gio
23 °

SEGUICI SUI SOCIAL

VIDEO NEWS