22.3 C
Firenze
venerdì 22 Settembre 2023
spot_img

Firenze, Ilaria Cucchi dice no ad ampliamento Peretola e il Pd va in tilt

FIRENZE – Ilaria Cucchi, candidata al Senato Alleanza Verdi Sinistra Italiana nel collegio uninominale di Firenze dice no all’ampliamento dell’aeroporto di Peretola.
Apriti cielo nel Pd alleato per il voto del 25 settembre, a partire dal presidente della Regione Giani e il sindaco Nardella.
Ed è incidente diplomatico in coalizione Pd, Sinistra Italiana, Verdi e Più Europa.
Pd che con i leader fiorentini ribadisce “l’aeroporto va fatto”.
Ma Sinistra Italiana interviene per ribadire il no di contrarietà della sua candidata.
Ilaria Cucchi è sorella di Stefano, pestato a morte la sera del 15 ottobre 2009 nella  caserma dei carabinieri di Roma Casilina. E’ di pochi mesi fa la sentenza della Cassazione che condanna a dodici anni due carabinieri per omicidio preterintenzionale.
Ilaria Cucchi (Nella foto Fb Ilaria Cucchi) è candidata in Toscana per le politiche del 25 settembre.
E in un incontro pubblico ha espresso la sua posizione sull’aeroporto fiorentino.
Dopo la fibrillazione Pd in tilt per le parole di Ilaria Cucchi, Sinistra Italiana, segretario il pisano Nicola Fratoianni, con un comunicato conferma quanto espresso dalla sua candidata.
Sinistra Italiana “ribadisce la propria assoluta contrarietà a ogni ampliamento dell’aeroporto di Peretola già espressa dalla candidata Ilaria Cucchi. La federazione fiorentina di Sinistra italiana esprime una certa meraviglia rispetto alle reazioni del PD fiorentino sulle dichiarazioni di Ilaria Cucchi, candidata al Senato nel collegio uninominale di Firenze, in merito all’aeroporto di Peretola.
L’alleanza tra PD e la lista SI&EV è una alleanza puramente tecnica per mitigare i nefasti effetti della legge elettorale.
Legge elettorale che fu proprio il PD a proporre e di cui finalmente si è pentito. Alla base di questo accordo tecnico vi è l’assoluta indipendenza nei programmi politici di Sinistra Italiana i cui candidati rappresentano le posizioni del partito sui temi più cari come l’aeroporto di Peretola”.
Quindi: “Sinistra Italiana ribadisce la propria contrarietà a ogni ampliamento dell’aeroporto fiorentino collocato in un contesto urbanistico ormai inappropriato. L’obiettivo di Sinistra Italiana è la riduzione del disagio conseguente all’attività aeroportuale non certo un suo ulteriore incremento conseguente a obiettivi di sviluppo dello scalo stesso la cui operatività deve ridursi nel tempo e rispettare le prescrizioni imposte”.
Poi, riferendosi evidentemente ad Emiliano Fossi, sindaco Pd di Campi Bisenzio candidato alla Camera, con Comune guidato da commissario prefettizio, aggiunge: “Dopo gli scomposti interventi del PD fiorentino che forse non ha compreso la natura dell’accordo tecnico siamo a domandarci se invece il loro candidato nel collegio uninominale della Camera abbia cambiato idea circa l’ampliamento dell’aeroporto tradendo così il sentire dei cittadini di Campi Bisenzio, Comune che ha abbandonato alla commissaria prefettizia per la propria ambizione al seggio romano, e di tutta la piana fiorentina”.

© Riproduzione riservata

spot_img

Notizie correlate

Firenze
nubi sparse
22.3 ° C
22.8 °
20.3 °
75 %
1kmh
40 %
Gio
22 °
Ven
22 °
Sab
24 °
Dom
23 °
Lun
24 °

Ultimi articoli

Resta Connesso

23,606FansLike
7,615FollowersFollow
471FollowersFollow
spot_img