fbpx
12.9 C
Firenze
venerdì 23 Febbraio 2024
spot_img

Livorno, Lega: “Presidente Casalp riferisca i bilanci in Commissione”

LIVORNO – “Durante la discussione sul bilancio preventivo lo scorso dicembre, come Lega Salvini fummo una delle poche forze politiche in Consiglio Comunale che puntò il dito sui conti in rosso delle partecipate del Comune di Livorno. Tra queste saltavano all’occhio i bilanci dell’Interporto con un negativo di 1.715.000 euro, ma soprattutto quello di Spil con un disastroso passivo di ben 4.890.000 euro. Altra contabilità che avevamo evidenziato
come avesse chiuso in netto negativo era proprio Casalp, oggi al centro di indagini da parte della Guardia di Finanza in particolare su quei conti, che hanno visto un evidente passivo di 467.000 euro”.

Bilanci Casalp Livorno, la società che gestisce gli alloggi popolari.

C’è l’intervento di Carlo Ghiozzi, presidente gruppo consiliare Lega Salvini Premier Consiglio Comunale di Livorno.

Sottolinea Ghiozzi: “Un bilancio da chiarire quanto prima in commissione competente viste ed evidenziate anche le voci dei crediti esigibili pari a 33 milioni euro per i canoni ancora non riscossi. Questa voce non fa altro che aggravare le speranze dei
residenti nei vari complessi popolari che da decenni aspettano che gli appartamenti insalubri dove vivono vengano debitamente ristrutturati e resi degnamente agibili: uno per tutti il complesso de ‘Il Giardino’ nel quartiere di Corea con muri di cartongesso tra un’abitazione e l’altra, topi che scorrazzano tra gli intercapedini degli appartamenti, infissi che crollano, infiltrazioni e muffe ovunque. Addirittura erano stati stanziati dal Consiglio Comunale appositi finanziamenti per far fronte a queste criticità, ma ad oggi questi
soldi dove sono finiti? I lavori non sono mai stati iniziati e tutto quello che era stato promesso di realizzare per portare alla normalità quei palazzi nuovi consegnati già vecchi è finito nel dimenticatoio. Senza poi parlare della riqualificazione del complesso de ‘La Chiccaia’ ancora fermo al palo”.

Quindi: “Pertanto riteniamo che il presidente di Casalp debba essere immediatamente convocato nella Commissione competente per illustrare i bilanci, specificando i passivi e chiarendo in quale modo la partecipata comunale intenda recuperare tutti quei milioni di euro messi nel bilancio sotto la voce credito esigibile. Inoltre dovrà illustrare ai consiglieri Comunali il cronoprogramma preciso di tutti i lavori di manutenzione degli alloggi
popolari compreso il complesso ‘Il Giardino’ e la rivalorizzazione di ‘La Chiccaia’. Su questi punti serve chiarezza e niente ambiguità, la città ed i livornesi che vivono negli alloggi popolari fatiscenti non possono più aspettare”

© Riproduzione riservata

spot_img

Notizie correlate

Firenze
cielo sereno
12.9 ° C
14.3 °
10.4 °
71 %
6.7kmh
0 %
Ven
13 °
Sab
12 °
Dom
13 °
Lun
11 °
Mar
12 °

Ultimi articoli

24,178FansMi piace
7,615FollowerSegui
482FollowerSegui
spot_img