16.4 C
Firenze
giovedì 29 Settembre 2022
spot_img
spot_img
spot_img

Patrick Zaki scarcerato, ma non assolto. Giani: “Lo aspettiamo in Toscana”

Lo studente egiziano dell'Università di Bologna era stato arrestato il 7 febbraio 2020

FIRENZE – Patrick Zaki sarà scarcerato. L’annuncio è stato dato dal tribunale di Mansura, in Egitto, dove si è tenuta la terza udienza del processo, tra le urla di gioia della famiglia dello studente egiziano dell’Università di Bologna, che non è stato però assolto. Zaki resterà libero fino alla prossima udienza del primo febbraio 2022. Era stato arrestato il 7 febbraio 2020, accusato di aver diffuso false notizie con articoli di giornale. Sono moltissimi gli attestati di soddisfazione che stanno arrivando in tutta Italia. In Toscana così Eugenio Giani, presidente della Regione, ha accolto la notizia: “E’ un primo passo importante commenta il presidente a cui speriamo possa seguire presto l’assoluzione completa. Durante la lunga detenzione, anche la Toscana si è mobilitata, insieme a tante persone ed istituzioni, unendosi agli sforzi della diplomazia e alla richiesta corale per ottenere la sua liberazione. Lo ha fatto seguendo la sua vocazione di paladina della libertà e dei diritti umani e continuerà a farlo, senza abbassare la guardia, fino al traguardo definitivo del processo”. Quindi Giani “mi auguro di poter accogliere presto Patrick, da libero cittadino, in Toscana e lo invito fin da ora a Firenze per condividere con lui i valori della pace, della libertà e della giustizia che sono alla base della nostra vita civile”.

 

© Riproduzione riservata

spot_img

Notizie correlate

Firenze
nubi sparse
16.4 ° C
18.1 °
14.9 °
89 %
3.1kmh
40 %
Gio
19 °
Ven
19 °
Sab
19 °
Dom
23 °
Lun
23 °