fbpx
16.1 C
Firenze
giovedì 29 Febbraio 2024
spot_img

Mattarella a Firenze, standing ovation per il presidente della Repubblica

Giornata fiorentina per il Capo dello Stato. Apertura Anno Accademico. Mattarella: "Sergio Calamandrei e Giorgio La Pira docenti illustri di questo Ateneo"

FIRENZE – Mattarella a Firenze, standing ovation per il presidente della Repubblica.

Mattarella a Firenze, il presidente della Repubblica giovedì 8 febbraio all’inaugurazione dell’Anno accademico dell’Università di Firenze.

Inaugurazione all’auditorium del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino che dà il via a un 2024 ricco di eventi per i cento anni dell’Università di Firenze.

Mattarella accolto da Dario Nardella, sindaco di Firenze, Eugenio Giani, presidente Regione Toscana. Con Alessandra Petrucci, rettrice Università Firenze, Anna Maria Barnini, ministra Università e Ricerca, prefetto Francesca Ferrandino, Antonio Mazzeo, presidente Consiglio regionale della Toscana.

Sergio Mattarella dunque accolto da una standing ovation. Il presidente della Repubblica: “La rettrice ha ricordato alcune figure di docenti illustri di questo Ateneo che ne annovera un grande numero. Ricordare Piero Calamandrei e Giorgio La Pira, mi ha fatto pensare da un lato, tra tante doti del primo, al grande rigore costituzionale di Calamandrei. E per il secondo alla visione non illusoria o sognatrice, ma coraggiosa e profetica del mondo e delle sue prospettive”.

Poi il presidente della Repubblica: “Le missioni spaziali offrono un contributo alla “conoscenza della terra. Conoscenza di cui in realtà disponiamo ancora in maniera insufficiente e ridotta, anche perché viene dissipata abitualmente gran parte del tempo, delle energie e delle risorse nel competere, nel contrastarsi, quando non nel combattersi e nel cercare di distruggersi, quando vi sono per l’umanità di fronte sfide e traguardi necessariamente comuni”

Ma è un’intera giornata di appuntamenti a Firenze per il presidente della Repubblica.

Dopo l’inaugurazione dell’Anno accademico dell’Università di Firenze, per Mattarella la visita della Specola, tra i più antichi musei scientifici d’Europa, che appartiene all’Ateneo e che il 21 febbraio riaprirà dopo un lungo intervento di riqualificazione.
Nel pomeriggio la cerimonia di intitolazione del parco di San Donato a Piero Luigi Vigna, l’ex procuratore nazionale antimafia scomparso nel 2012.

Quindi al Cenacolo di Santa Croce l’inaugurazione della Fondazione intitolata a Piero Bargellini, il sindaco dell’alluvione di Firenze.

© Riproduzione riservata

spot_img

Notizie correlate

Firenze
poche nuvole
16.1 ° C
17.7 °
14 °
68 %
7.7kmh
20 %
Gio
16 °
Ven
12 °
Sab
14 °
Dom
13 °
Lun
14 °

Ultimi articoli

24,178FansMi piace
7,615FollowerSegui
482FollowerSegui
spot_img