fbpx
33.2 C
Firenze
giovedì 25 Luglio 2024
Segnala a Zazoom - Blog Directory
spot_img

Fratelli d’Italia Livorno: “Leali con Guarducci. Voto va rispettato”

Marco Lisei, senatore, commissario provinciale FdI, dopo ko centrodestra con candidato sindaco Guarducci: "Non esistono traditi e traditori. Gli elettori hanno fatto loro scelta". Luca Salvetti, centrosinistra, sindaco bis Livorno con 51.74%. Guarducci, centrodestra, 22.48%

Getting your Trinity Audio player ready...

LIVORNO – Fratelli d’Italia Livorno: “Leali con Guarducci. Voto va rispettato”.
Fratelli d’Italia Livorno, Marco Lisei, senatore, commissario provinciale FdI, interviene dopo la sconfitta netta del centrodestra alle amministrative che a Livorno hanno confermato al primo turno Luca Salvetti, sindaco, con il 51.73%.
Vera débacle del centrodestra a Livorno, soltanto il 22.48% per il candidato sindaco Alessandro Guarducci, Azione di Calenda compreso.
Con differenza nel voto del centrodestra livornese per europee e per amministrative.

Lisei: “Fratelli d’Italia ha appoggiato lealmente Guarducci, abbiamo fatto una campagna elettorale con tanti bravi candidati e tanti militanti che ci hanno messo la faccia e che ringrazio tutti, se non ci avessimo creduto non avremmo portato due Ministri, un vice ministro, due sottosegretari e l’onorevole Donzelli.

E’ evidente che la pluralità di liste, una delle quali creata apposta per rubare voti al centrodestra ha influito”.
A Livorno Lega Salvini 3.81% amministrative e un solo consigliere comunale, Carlo Ghiozzi, eletto. Lega alle Europee a Livorno 5.43%.
Rimane fuori dal Consiglio Comunale Andrea Romiti, ex FdI, che nel 2019 fu candidato sindaco di centrodestra al ballottaggio perso con Salvetti.
Forza Italia con 2.40% e zero consiglieri comunali eletti a Livorno. Fi alle Europee a Livorno prende 3.92% con Noi Moderati.
La lista Guarducci sindaco con 4.24% supera entrambi i partiti che, va ricordato, sono partiti di governo in Italia.
Fratelli d’Italia con 12.71% secondo partito a Livorno dopo Pd, 33.78%, FdI alle Europee a Livorno prende 20.87%. FdI con tre consiglieri comunali eletti: Marcella Amadio, campionessa di preferenze di tutto il Consiglio con 939 voti. Alessandro Palumbo 332 e Alessandro Perini con 289 preferenze.
Lisei: “Dopo una sconfitta cercare alibi, colpevoli e traditori è un esercizio tanto inutile quanto biasimevole, io sono abituato ad analizzare i dati e capire come migliorare, ma soprattutto a ringraziare chi ha lavorato. Le differenze di voti tra le europee e le amministrative ci sono sempre state e ci sono state in tutti i comuni della provincia. Basti guardare a Piombino dove FDI prendere il 6.93 % in Comune ed il 22.66 % alle Europee, oppure a Cecina dove siamo al ballottaggio. Cinque anni fa accadde la stessa cosa con la Lega.
Non esistono né traditi, né traditori. Quindi, molto banalmente gli elettori hanno fatto la propria scelta e vanno rispettati come va rispettata Fratelli d’Italia, i suoi candidati ed i suoi militanti che si sono impegnati.
Faremo opposizione e ci batteremo per costruire risultati migliori e sono certo che avverrà con la stessa armonia che la maggioranza di centrodestra ha a livello nazionale”.

© Riproduzione riservata

spot_img
Firenze
cielo sereno
33.2 ° C
34.1 °
32.6 °
40 %
2.1kmh
0 %
Gio
37 °
Ven
37 °
Sab
38 °
Dom
37 °
Lun
37 °

SEGUICI SUI SOCIAL

VIDEO NEWS