fbpx
27.5 C
Firenze
giovedì 25 Luglio 2024
Segnala a Zazoom - Blog Directory
spot_img

Giani post elezioni: “Segnale forte in vista regionali 2025”

Presidente Regione: "Quasi due terzi dei 273 sindaci toscani di centrosinistra. Toscana punto di riferimento rispetto destra livello nazionale. Grazie a Schlein e Fossi per sostegno fondamentale"

Getting your Trinity Audio player ready...

Giani post elezioni: “Segnale forte in vista regionali 2025”

Giani post elezioni, il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani dopo il risultato del primo turno nelle amministrative 2024 e del ballottaggio nei 18 Comuni toscani, con dieci sindaci Pd eletti al secondo turno.

A Firenze Sara Funaro prima sindaca della storia. A Cecina Lia Burgalassi. A Poggibonsi Susanna Cenni. A Collesalvetti Sara Paoli. A Empoli Alessio Mantellassi. A Pontedera Matteo Franconi. A Montecatini Claudio Del Rosso. A Figline e Incisa Valdarno Valerio Pianigiani. A Signa Giampiero Fossi. A San Miniato Simone Giglioli.

Pd che al primo turno ha eletto Ilaria Bugetti prima sindaca di Prato e ha riconfermato Luca Salvetti sindaco di Livorno.

Eugenio Giani: “Tra il primo turno e questo secondo turno posso dire che più del 60% dei Comuni toscani sono di orientamento di centrosinistra. Rispetto alla destra a livello nazionale la Toscana è punto di riferimento un po’ per tutti. Se è un segnale forte in vista delle Regionali? Direi di sì. E’ evidente che se il centrosinistra arriva ad avere quasi due terzi dei sindaci tra i 273 sindaci di questa regione significa che vi è una conferma e un apprezzamento del lavoro fatto in regione. Io mi sono sempre definito sindaco tra i sindaci, la mia politica è sempre stata quella di avere un rapporto di squadra molto forte con i sindaci”.

Poi Giani: “Desidero ringraziare il Partito Democratico nelle persone di Emiliano Fossi, segretario regionale Pd Toscana, ed Elly Schlein, segretaria nazionale Pd, per il loro sostegno continuo e fondamentale. La vicinanza di Schlein, testimoniata dalle numerose visite in Toscana, e la capacità di fornire una chiara strategia politica sono state determinanti per il successo ottenuto. Grazie al lavoro di squadra e alla loro leadership e visione, abbiamo potuto raggiungere questo importante traguardo, dimostrando ancora una volta la forza e la coesione del nostro partito. Continuiamo su questa strada, uniti e determinati, per il bene della nostra regione e del nostro Paese”.

Su Sara Funaro, nipote del sindaco dell’alluvione Piero Bargellini, prima sindaca di Firenze: “Un risultato straordinario per il centrosinistra e il Partito Democratico, che ha visto la Toscana abbracciare largamente questo orientamento nella scelta del sindaco. Complimenti a Sara Funaro per un risultato che ha superato ogni aspettativa, dimostrando la fermezza e la chiarezza della sua posizione politica, che l’hanno portata a una vittoria netta e meritata. Un risultato molto netto e conferma l’orientamento progressista di centrosinistra di Firenze e la Toscana”.

© Riproduzione riservata

spot_img
Firenze
poche nuvole
27.5 ° C
29.1 °
26.4 °
64 %
0.5kmh
20 %
Gio
37 °
Ven
37 °
Sab
38 °
Dom
37 °
Lun
37 °

SEGUICI SUI SOCIAL

VIDEO NEWS