fbpx
23.9 C
Firenze
venerdì 19 Luglio 2024
Segnala a Zazoom - Blog Directory
spot_img

Fiorentina-Frosinone, Italiano: “Serve ferocia agonistica di alto livello”

Viola in cerca prima vittoria 2024. Di Francesco: "Fiorentina squadra coraggiosa come il suo allenatore. Dobbiamo dare il massimo". Dirige Feliciani di Teramo

Getting your Trinity Audio player ready...

Fiorentina-Frosinone, Italiano: “Serve ferocia agonistica di alto livello”.

Fiorentina-Frosinone domenica 11 febbraio alle ore 12.30 allo stadio Franchi di Firenze.

Partita valida per la 24esima giornata campionato serie A diretta dal signor Ermanno Feliciani di Teramo. Assistenti Ciro Carbone di Napoli e Alessandro Giallatini di Roma2. Quarto ufficiale Livio Marinelli di Tivol. Al Var Daniele Paterna di Teramo, Avar Paolo Mazzoleni di Bergamo.

Fiorentina di Vincenzo Italiano in cerca della prima vittoria 2024 a quota 34 punti.

Frosinone rivelazione di Eusebio Di Francesco a quota 23 punti.

Vincenzo Italiano: “La squadra ha lavorato una settimana in modo intenso e concentrato. Arriviamo da un momento che necessita di un qualcosa in più da parte di tutti. Spero ci siano conferme sul buon lavoro settimanale svolto. Arriviamo da un momento non esaltante dal punto di vista dei risultati e di qualche episodio girato male. Paghiamo qualche errore di troppo. Dobbiamo reagire, essere diversi rispetto a quelli dell’ultimo periodo. Vogliamo confermare quello spirito e la voglia di rivalsa che ci ha sempre contraddistinto”.

Poi Italiano: “Se non affrontiamo il Frosinone con la massima attenzione possono metterci in difficoltà. Chi inizia e chi subentra dovrà avere una ferocia agonistica di alto livello. Sappiamo dell’importanza della partita. Spesso siamo stati trascinati dalla curva e dallo stadio. Deve partire da noi la voglia di vincere, aggredire l’avversario, con la massima attenzione che richiede questa partita. L’atteggiamento avuto in precedenza in alcune occasioni non ci ha permesso di ottenere punti e stavolta dobbiamo essere diversi”.

Eusebio Di Francesco: “E’ normale che la Fiorentina voglia vincere affrontando il Frosinone. Ma anche noi dobbiamo dare il massimo. Come sempre però è il campo che emette il risultato, non le chiacchiere. Credo che questa squadra meriti di più per quello che ha mostrato. E credo che alla lunga qualcosa debba tornare. Noi abbiamo un obiettivo su 38 partite, valutando step dopo step.

La Fiorentina ha una capacità di non dare punti di riferimento anche con i difensori, vengono a prenderti a tutto campo, non hanno paura di attaccare, cercano il duello uno contro uno, il loro Martinez Quarta sovente viene a fare il mediano aggiunto. E’ una squadra da prendere con le pinze, coraggiosa come lo è il suo allenatore. Quando sono venuti qui avevano un giocatore che aveva una forma strepitosa come Nico Gonzalez che poi ha avuto dei problemi e sta ritrovando la condizione migliore. Hanno cambiato qualcosa nel modo di giocare. Ma è sempre l’avversaria che quando arriva sul fondo con gente come Biraghi e Faraoni poi ha in area a raccogliere giocatori forti di testa. E per questo noi dobbiamo crescere nel difendere meglio la nostra area”.

 

Le convocazioni di Vincenzo Italiano per la sfida al Frosinone:

1) BARÁK Antonin

2) BELOTTI Andrea

3) BELTRÁN Lucas

4) BIRAGHI Cristiano

5) BONAVENTURA Giacomo

6) COMUZZO Pietro

7) DUNCAN Joseph Alfred

8) FARAONI Marco Davide

9) GONZÁLEZ Nicolás Iván

10) IKONE Nanitamo Jonathan

11) INFANTINO Gino

12) KAYODE Michael Olabode

13) LOPEZ Maxime Fabien Alexandre

14) MANDRAGORA Rolando

15) MARTINELLI Tommaso (P)

16) MARTÍNEZ QUARTA Lucas

17) MILENKOVIĆ Nikola

18) NZOLA M’Bala

19) RAMOS DE OLIVEIRA MELO Arthur

20) SOTTIL Riccardo

21) TERRACCIANO Pietro (P)

22) VANNUCCHI Tommaso (P)

© Riproduzione riservata

spot_img
Firenze
cielo sereno
23.9 ° C
25.9 °
21.9 °
80 %
1kmh
0 %
Ven
39 °
Sab
36 °
Dom
36 °
Lun
36 °
Mar
34 °

SEGUICI SUI SOCIAL

VIDEO NEWS