fbpx
19.5 C
Firenze
martedì 25 Giugno 2024
Segnala a Zazoom - Blog Directory
spot_img

Stella David su porta docente, minacce all’Università di Firenze

Lo rende noto l'Ateneo, Dipartimento Scienze giuridiche. Denuncia. Associazione fiorentina Amici di Israele: "Sdegnati. Antisemitismo dilagante". Sindaco Nardella: "Clima odio crescente". Indagini Digos

Getting your Trinity Audio player ready...

FIRENZE – Stella David su porta docente, minacce all’Università di Firenze

Stella David su porta docente, accertamenti in corso da parte della Digos della Questura di Firenze sull’incisione di una stella di David accompagnata da una scritta minacciosa sulla porta della stanza di un docente del Dipartimento di Scienze giuridiche dell’Università di Firenze.

L’incisione è stata scoperta e resa nota dall’Ateneo “sulla porta della stanza di un docente, l’incisione di una stella di David accompagnata da una scritta minacciosa”.

Scrive l’Ateneo sul proprio sito web: “L’episodio, denunciato alle competenti autorità, suscita profondo sdegno. L’intera comunità del Dipartimento di Scienze giuridiche e della Scuola di giurisprudenza condanna il gravissimo gesto che ci riporta agli anni più bui della recente storia europea e ci ammonisce sulla necessità di vigilare con fermezza su ogni rigurgito di antisemitismo. Non è accettabile che la situazione internazionale venga usata quale pretesto per alimentare manifestazioni di questo tipo. Il Dipartimento e la Scuola si impegnano a intensificare la propria presenza e le proprie attività nella promozione di una cultura della convivenza rispettosa dei valori del pluralismo democratico”.

Dario Nardella, sindaco di Firenze: “Quello che è accaduto a un docente della facoltà di giurisprudenza di Firenze è un episodio gravissimo che denota un clima di odio crescente. Sono rimasto profondamente colpito: conosco bene quella facoltà, è dove ho studiato e dove ho insegnato alcuni anni. Esprimo massima solidarietà al docente e all’Università di Firenze. Mi auguro che i responsabili vengano presto individuati”.

Eike Schmidt, candidato sindaco centrodestra amministrative 2024 Firenze: “L’antisemitismo non può e non deve trovare cittadinanza a Firenze. Sdegna ancor più che l’atto sia stato compiuto all’Università, luogo di formazione culturale e umana. Condanno fermamente il gesto e lo ripudio insieme a ogni forma di discriminazione e odio”.

Sara Funaro, candidata sindaca centrosinistra amministrative 2024 Firenze: “Esprimo solidarietà all’intera comunità del Dipartimento di Scienze giuridiche e della Scuola di giurisprudenza. Questo grave episodio ci riporta indietro negli anni, alle pagine più buie della nostra storia. Firenze, medaglia d’oro al valore militare per la Resistenza, è contro ogni forma di odio e ripudia l’antisemitismo“.

L‘associazione fiorentina Amici di Israele con Kishore Bombaci, presidente,  “si dice sdegnata dall’ultimo episodio in ordine di tempo che riguarda la nostra città e che denota ormai un antisemitismo dilagante. Il vile attacco al docente della facoltà di giurisprudenza ci riporta ad anni che sembravano archiviati e conferma la pericolosità del clima che si respira in città dal 7 ottobre scorso in poi. Vogliamo manifestare la nostra totale solidarietà alla vittima e al contempo sollecitare le istituzioni a prendere finalmente una posizione netta contro l’antisemitismo senza soccombere a inquietanti logiche elettorali.

Quando si piange per il giorno della memoria dovremmo ricordare che quel “mai più” è oggi. E oggi come ieri, chi tace è complice.
Riteniamo inoltre che le proteste messe in piazza dagli studenti anche qui a Firenze stiano travalicando i confini della libertà di pensiero e rischino di prestarsi a pericolose strumentalizzazioni da parte di qualche pazzo che evidentemente sta alzando il tiro.
L’associazione fiorentina amici di Israele è molto preoccupata non solo di questo clima ma anche della sottovalutazione che a tale clima si accompagna.
Invitiamo pertanto a rimanere vigili e a non fare cadere l oscurità su questo ennesimo episodio inaccettabile chiedendo anche ad Unifi una presa di posizione più decisa contro l’antisemitismo rendendoci disponibili anche a un incontro per discutere sul tema e avanzare proposte costruttive”

© Riproduzione riservata

spot_img
Firenze
cielo coperto
19.5 ° C
20.2 °
18.8 °
89 %
0.5kmh
96 %
Mar
28 °
Mer
27 °
Gio
28 °
Ven
34 °
Sab
38 °

SEGUICI SUI SOCIAL

VIDEO NEWS