fbpx
8.5 C
Firenze
giovedì 22 Febbraio 2024
spot_img

Baroque Festival Florence, organi storici nella Basilica di San Miniato al Monte

Concerti musica antica promossi da associazione musicale Konzert Opera Florence. Ingresso con offerta libera. Il programma dei concerti

FIRENZE – Baroque Festival Florence, organi storici nella Basilica San Miniato al Monte.

Domenica 3 dicembre 2023, alle ore 16.30, nella Basilica di San Miniato al Monte a Firenze per il Festival degli Organi storici concerto dell’organista Giacomo Benedetti. Musiche di M.Weckmann, J.S. Bach, J.C. Kerl, L. Cherubini, Mendelsohn. Ingresso con offerta libera.

Giacomo Benedetti, organista e maestro di cappella nella chiesa di Santa Felicita e nella Basilica di San Miniato al Monte, porta avanti intensa attività concertistica in Italia e all’estero. Da tre anni è maestro collaboratore (assistente per il corso di clavicembalo e per il dipartimento di musica antica) del Conservatorio di Firenze Luigi Cherubini e nella Scuola di Musica di Fiesole.

Lavora spesso al Teatro del Maggio Musicale di Firenze sia come clavicembalista che organista.

Ha registrato con Brilliant, Tactus, Bongiovanni, Da Vinci Classics, Pan Classics. È presidente dell’Associazione musicale Konzert Opera Florence (K.O.F.) “che promuove la musica antica ospitando personalità di chiara fama e giovani musicisti. Da non molto l’associazione è partner con la sezione di Musica Antica del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino. E da otto anni organizza Baroque Festival Florence, unica rassegna di musica barocca a Firenze che è rientrato fra quelli finanziati dal FUS Fondo unico per lo spettacolo”.

Ricco il programma di concerti di dicembre.

Venerdì 8 dicembre alle ore 21 nella Sala Capitolare di Santa Felicita di Firenze ‘Le sonate al flauto traversiere di Giuseppe Sarti’.

Concerto con il trio formato da Giovanni Miszczyszyn: flauto traversiere. Giacomo Benedetti: clavicembalo. Valeria Brunelli: violoncello barocco. Concerto dedicato all’oboista del Granduca di Toscana.

Mercoledì 20 dicembre ore 21 nella Sala Capitolare di Santa Felicita a Firenze il Quartetto romantico a plettro Carlo Munier.

Protagonisti Andrea Benucci: primo mandolino. Antonella Vezzani: secondo mandolino. Luca Becorpi: mandola. Antonio Scaramuzzino: chitarra. In ‘Il mandolino nella Firenze di fine Ottocento’.

Musiche di E. Marucelli, C. Turco,C. Munier, G. Graziani Walter, L. Bianchi

Il quartetto Carlo Munier nasce a Firenze nel 2018 per iniziativa del maestro Andrea Benucci. Con l’intento di riscoprire e riproporre il vasto patrimonio originale per mandolino. Strumento che nella firenze di fine Ottocento conobbe una straordinaria fortuna, con un fiorire di composizioni per virtuosi degli strumenti a plettro ancora molto affascinanti e gradevoli da ascoltare.

© Riproduzione riservata

spot_img

Notizie correlate

Firenze
nubi sparse
8.5 ° C
10.6 °
6.8 °
78 %
2.1kmh
40 %
Gio
15 °
Ven
13 °
Sab
12 °
Dom
12 °
Lun
10 °

Ultimi articoli

24,178FansMi piace
7,615FollowerSegui
482FollowerSegui
spot_img