fbpx
10 C
Firenze
lunedì 22 Aprile 2024
Segnala a Zazoom - Blog Directory
spot_img

Ancri, in Toscana associazione insigniti Merito Repubblica Italiana

Cavalieri, Ufficiali, Commendatori, Grandi Ufficiali e Cavalieri di Gran Croce. Presidente nazionale Antonello De Oto. Assemblea costitutiva a Firenze. A Prato assemblea elettiva 8 marzo

Getting your Trinity Audio player ready...

Ancri, in Toscana associazione insigniti Ordine Merito Repubblica Italiana.

Nate anche a Firenze e Prato le sezioni provinciali Ancri, Associazione Nazionale Insigniti dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, fondata, a livello nazionale, nel 2014. Ancri raccoglie le persone insignite dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana (Cavalieri, Ufficiali, Commendatori, Grandi Ufficiali e Cavalieri di Gran Croce) “e ha l’obiettivo di salvaguardare l’insieme di comportamenti, principi e valori morali, per poter trasmettere alle giovani generazioni quei sentimenti di fedeltà alle istituzioni, rispetto per le leggi e amore per la Patria, che da sempre animano tutti i membri di questa associazione”.

A Firenze l’assemblea costitutiva si è svolta in Palazzo Vecchio alla presenza del presidente nazionale Ancri Antonello De Oto,  accompagnato dal responsabile Ancri Emilia Romagna Salvatore Giarrizzo, presieduta dal referente regionale  Luigi Fontanella, ha eletto all’unanimità Francesco Conforti presidente della sezione di Firenze. Consiglieri il vice presidente Andrea Da Roit, Marcello Marchioni, Gianni Taccetti, Alberto Taiti e Roberto Vasarri.

Ancri, in Toscana associazione insigniti Merito Repubblica Italiana
Ancri, in Toscana associazione insigniti Merito Repubblica Italiana Nella foto, Ancri Firenze

A Prato, gli ultimi insigniti dell’onorificenza dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana ad avere chiesto l’iscrizione alla sezione Ancri Prato sono il sottosegretario agli Esteri, Giorgio Silli e il già assessore comunale, Enrico Giardi. Sezione Ancri Prato  ufficialmente istituita con  delegato provinciale Pasquale Petrella. Il prossimo 8 marzo ci sarà l’assemblea elettiva nella Sala del Gonfalone della Provincia di Prato alla presenza del presidente nazionale Ancri, Antonello De Oto e delle autorità cittadine.

Prima conviviale fra i primi iscritti a Prato con gli insigniti Patrizia Bogani, Rosa D’Agrosa, Antonio Daino, Nicola Longo, Oscar Rizzello, Nicolino Lotrecchiano, Riccardo Barni, Sergio Grandesso, Pietro Garofalo, Salvo Ardita. Assenti giustificati Silvano Agostinelli, Nicola Calcagna, Marco Nieri e Roberto Vignolini.

Pasquale Petrella, delegato provinciale Prato: “In vista dell’8 marzo sono convinto che molti altri pratesi che hanno ricevuto questa importante onorificenza dal presidente della Repubblica vorranno aderire all’associazione. Il nostro obiettivo è di rendere la sezione sempre più numerosa e portare avanti i valori morali che sono propri dell’associazione e che vanno dal promuovere i principi su cui si fonda lo Stato democratico e pluralista delineato dalla Costituzione repubblicana. Al contribuire alla tutela dell’ambiente, della biodiversità, della salute. E di  promuovere ogni iniziativa ritenuta utile per tenere alta l’attenzione sui temi della famiglia, della scuola, del lavoro e dello sviluppo economico”.

Francesco Conforti, presidente Ancri Firenze:  “In pochissimo tempo siamo riusciti a costituire la sezione di Firenze. Ringrazio i soci fondatori ai quali sono sicuro a breve si aggiungeranno anche altri insigniti del prestigioso riconoscimenti che permetteranno alla nostra sezione di avere quel ruolo che una citta come Firenze merita. Nel programma abbiamo fra gli obiettivi quello di presentarci e farci conoscere alle istituzioni e di organizzare attività e iniziative per divulgare i valori della Carta costituzionale e i simboli della Repubblica (inno, bandiera). Mettendo a disposizione dei giovani quelle esperienze in svariati campi sociale, culturale, sportivo umano e professionale per i quali siamo stati insigniti”.

All’assemblea costituiva Ancri di Firenze anche rappresentanti di Pistoia, Prato e Massa Carrara. Presenti l’assessore allo Sport del Comune di Firenze Cosimo Guccione e il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani

A gettare le basi delle associazioni Ancri in Toscana  il presidente nazionale Antonello De Oto che ha nominato i delegati provinciali in queste province. In Toscana sono già presenti le sezioni a Pistoia con presidente Luigi Fontanella,  referente regionale, a Massa Carrara con delegato provinciale Carmine Mario Germinara  e a Pisa  con Giuseppe Pantaleo.

© Riproduzione riservata

spot_img

Notizie correlate

Firenze
nubi sparse
10 ° C
11.1 °
7.4 °
62 %
3.1kmh
75 %
Lun
13 °
Mar
12 °
Mer
13 °
Gio
16 °
Ven
14 °

Ultimi articoli

SEGUICI SUI SOCIAL

VIDEO NEWS

Video news